x

SEI IN > VIVERE SENIGALLIA > ATTUALITA'
comunicato stampa

Confapi: "Serve una Zipa come quella di Jesi"

1' di lettura
811
da Riccardo Montesi
Vice Presidente Confapi Ancona-Macerata

Riccardo Montesi (GIO)

Come imprenditore e Rappresentante della Confapi nel territorio mi rivolgo alle Istituzioni, ed in particolare ai vertici della Regione Marche per sollecitare attenzione verso le strutture che gestiscono e regolano il mercato delle aree destinate alle attività produttive e commerciali.

Nella provincia di Ancona, ed in particolare nel nostro territorio Valli Misa, Nevola e Cesano, vorremmo che venga preso in considerazione il Consorzio Zipa con Sede a Jesi, unica realtà con esperienza e conoscenza in grado di individuare e gestire lo sviluppo delle aree produttive anche in funzione delle vie di comunicazione. Pertanto sollecitiamo i Comuni di Senigallia, Ostra e Corinaldo di fare propria l’iniziativa visto anche l’assenza della Provincia.

Altro motivo molto importante è che in un momento non facile per le PMI, le Istituzioni non devono lasciare al libero mercato e alla speculazione le aree di sviluppo e siti di servizio destinati alle imprese manifatturiere sempre più importanti per l’occupazione. Confapi ritiene conveniente il recupero del Consorzio Zipa come organo intermedio tra pubblico e privato, con la possibilità di ingresso nel Consorzio delle Istituzioni interessate e una quota minoritaria riservata agli imprenditori privati che potrebbero attivare in collaborazione iniziative di supporto per favorire la collocazione di nuove e piccole imprese.



Riccardo Montesi (GIO)

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 25-09-2015 alle 23:51 sul giornale del 26 settembre 2015 - 811 letture