Scontro frontale tra una moto ed un'auto al Ciarnin di Senigallia, muore un 17enne di San Filippo sul Cesano

ambulanza 1' di lettura Senigallia 24/08/2015 - Ancora in fase di accertamento l’esatta dinamica dell’incidente, avvenuto alle 15:50 di lunedì lungo la statale Adriatica 16 in località ‘Ciarnin’ tra una moto da enduro ed un’auto, dove è deceduto un 17enne di San Filippo sul Cesano (Pu).

Secondo quanto appurato dalla Polizia Stradale di Senigallia, intervenuta per i rilievi del caso sotto il coordinamento del Comandante Paolo Molinelli e la direzione del Pubblico Ministero di turno della Procura di Ancona, la moto da enduro Honda, sulla quale viaggiava il giovane, stava percorrendo la strada statale 16 in direzione sud quando, per cause ancora da chiarire, all’altezza del chilometro 275+650 si è scontrata frontalmente con una Volkswagen Polo, condotta dal 28enne senigalliese A.M., che viaggiava nella direzione opposta.

Sul posto, oltre la Polizia Stradale incaricata delle indagini, sono intervenuti i sanitari del 118 ed il personale dell’Anas. In un primo momento era stato richiesto anche l’intervento dell’eliambulanza. Purtroppo però l’impatto è stato talmente violento che per il 17enne di San Filippo sul Cesano (Pu), sulla cui identità per ora vige il massimo riserbo, non c’è stato nulla da fare.

Il traffico, inizialmente deviato sulla viabilità secondaria con indicazioni sul posto e poi regolato con senso unico alternato, è stato completamente ripristinato alle ore 18:20.






Questo è un articolo pubblicato il 24-08-2015 alle 17:12 sul giornale del 25 agosto 2015 - 15665 letture

In questo articolo si parla di cronaca, polizia stradale, ambulanza, 118, Sudani Alice Scarpini, incidente mortale, ciarnin di senigallia, san filippo sul cesano, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/anqY

Leggi gli altri articoli della rubrica fatti tragici





logoEV
logoEV