Lavoro: il Comune di Pescara cerca 25 giovani 'promotori territoriali', ecco il bando

04/08/2015 - Il Comune di Pescara ha lanciato il bando per l’individuazione di 25 giovani ‘promotori territoriali’, da coinvolgere in azioni formative, informative e di gestione di interventi di co-working.


Nello specifico, l’iniziativa rientra nell’ambito del progetto ‘Start Hub’ e i partecipanti saranno chiamati ad assolvere le seguenti funzioni:



- Partecipazione alle attività formative su lavoro, impresa e democrazia partecipativa
- Interventi di promozione di cittadinanza attiva attraverso l’organizzazione di assemblee pubbliche cittadine
- Collaborazione nella apertura e gestione dello sportello comunale su Start Up e autoimpresa giovanile
- Azioni di sensibilizzazione dei giovani verso l’interesse collettivo e la gestione dei beni comuni
- Attuazione delle fasi previste dal progetto ‘Start Hub’ per la realizzazione del primo co-working giovanile dedicato alla creatività in un immobile pubblico.

I 25 selezionati riceveranno un rimborso forfettario di 720 euro e parteciperanno ad una visita studio. Le attività partiranno dopo l’approvazione delle graduatorie finali e si concluderanno il 16 maggio 2016.

Possono partecipare ragazzi di età compresa tra 18 e 35 anni, disoccupati o inoccupati, in possesso di diploma di scuola media superiore e non beneficiari alla data di scadenza dell’avviso del programma Garanzia Giovani.

La domanda di partecipazione dovrà essere inviata entro le ore 13 del 31 agosto 2015.

Il bando completo e il modello di domanda sono disponibili a questo link.





Questo è un articolo pubblicato il 04-08-2015 alle 17:02 sul giornale del 05 agosto 2015 - 4438 letture

In questo articolo si parla di lavoro, redazione, giovani, disoccupazione, pescara, Comune di Pescara, vivere pescara, opportunità, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/amQJ

Leggi gli altri articoli della rubrica Vivere Lavoro





logoEV