contatore accessi

x

SEI IN > VIVERE SENIGALLIA > SPORT
comunicato stampa

Tennis: Senigallia Junior Champ, Giulia Paolinelli vince il torneo under 14

3' di lettura
1945
da A.S.D. Senigallia Tennis Club

Giulia Paolinelli vince il torneo under 14 femminile del Senigallia Junior Champ, torneo di tennis per le categorie under 8-10-12-14 del circuito F.I.T. Junior Slam.

Tesserata per la A.S.D. SENIGALLIA TENNIS CLUB, Giulia (cat. 4/4) batte in finale Radi Arianna (cat. 4/3) del T.C. Lucrezia. Semifinale sfortunata per Matteo Mancini (cat. 4/2), anche lui portabandiera del Senigallia Tennis Club, che per una febbre improvvisa non ha potuto giocare contro il bolognese Pierpaoli Andrea (cat. 3/5); Andrea si è poi aggiudicato il torneo under 14 battendo in finale il giocatore romano Perez Wilson Carlos (c.t. Exel sporting Roma, under 12 cat. 4/1) con il punteggio 6/0 6/0, punteggio che non rende merito al tennista capitolino di cui sicuramente sentiremo parlare in futuro.

Questi gli altri risultati delle finali: under 16 maschile Borgiani Andrea ( c.t.Tolentino cat. 4/2) batte 6/3 6/4 Napolitano Alessandro (a.t.r.c. Ancona cat. 4/2), under 12 femminile Urgesi Federica (c.t. Fano cat. 4nc) batte 6/2 6/4 Polimeno Viola (c.t. Baratoff Pesaro cat. 4/3), under 12 maschile Primucci Leonardo (c.t. Lo Stadio Falconara cat. 4/1) batte 6/0 6/4 Gentili Luca (c.t. Porto San Giorgio cat. 4/2), under 10 femminile Perez Wilson Yaima (c.t. Exel Sporting Roma cat. 4nc) batte 6/1 6/2 Cordone Susanna (c.t. Jesi cat. 4nc), under 10 maschile Moretti Leonardo (c.t. Villa Candida Foligno cat. 4nc) batte Brunetti Davide (c.t. Baratoff Pesaro cat. 4nc).

Nel torneo promozionale under 8, a cui hanno partecipato 18 iscritti, dopo un prima fase a gironi all'italiana, ed un successivo tabellone finale da 8 giocatori, in finale Stella Danny (c.t. Porto San Giorgio) batte Marcantognini Alessio (c.t. Lucrezia) in un incontro a punteggio ridotto (come da regolamento) per 4 game a 0. " Una settimana intensissima e tennis di alto livello tecnico; 123 tra ragazzi e ragazze provenienti da Roma, Lucca, Bologna, Foligno, da San Benedetto a Fabriano, da Urbino a Pesaro, da tutta la Regione i club che hanno voluto far giocare i loro atleti a Senigallia, e chiaramente tanti anche di Senigallia", cosi riferisce l'Istruttore Giovannelli Stefano che in questa occasione in veste di GAT 1 ha diretto il torneo coadiuvato dal GAT 2 Palumbo Vincenzo.

Per l'impianto tennis delle Saline è stata la prova del " 9 ", un impianto che si presta benissimo per questi eventi grazie ai 6 campi di cui 2 coperti con struttura fissa. " Nonostante il grande caldo, prosegue il Giovannelli, si è giocato sempre: alle ore 8.30 del mattino come alle ore 12.00, oppure alle 14.00, fino alle ore 23.00, grazie alla struttura coperta che si è rivelata un "grande ombrellone" che ha protetto i ragazzi dai raggi infuocati del sole. La sceta della struttura non è stata casuale poichè si dovevano coniugare più esigenze , sia tecniche che regolamentari, e questi ragazzi si sono comportati come dei piccoli professionisti, nessuno si è lamentato perchè sanno bene, grazie ai loro insegnanti, che il tennis si gioca in campo, a qualsiasi ora, contro un unico giocatore che in quel momento si chiama avversario!

Queste manifestazioni si possono realizzare, ed il loro successo ne è la prova, se c'è collaborazione con l'Amministrazione Comunale, se c'è sinergia con l'Ufficio Sport, se c'è disponibilità dei dipendenti in forza nell'impianto tennis delle Saline; pertanto è doveroso e sentito ringraziare il Sindaco Maurizio Mangialardi, l'Assessore Campanile Gennaro, tutta la GIUNTA COMUNALE, il Dirigente Mandolini e l'Ufficio Sport, e gli addetti Gilberto, Alberto, Daniela, Cristiano, Daniela".



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 26-07-2015 alle 19:17 sul giornale del 27 luglio 2015 - 1945 letture