x

5 giovani rumeni denunciati per il tentato furto di un telefonino

smartphone 1' di lettura Senigallia 05/02/2015 - Tentano di distrarre la titolare del centro Tim all’interno del centro commerciale ‘Il Maestrale’ per rubare uno smartphone ma vengono scoperti e denunciati.

Protagonisti dell’episodio, avvenuto martedì pomeriggio a Cesano, tre uomini ed una donna di età compresa tra i 20 ed i 25 anni ed un minore, tutti di origine rumena.

I cinque, notati dalla titolare del negozio mentre tentavano di rubare il telefonino che ha immediatamente allertato i carabinieri, hanno tentato invano di darsi alla fuga. Infatti due sono stati fermati da una pattuglia all’interno del parcheggio mentre gli altri sono stati rintracciati da una seconda pattuglia, dopo un inseguimento.

Accompagnati pertanto in Caserma, i cinque sono stati denunciati a piede libero per il reato di tentato furto.






Questo è un articolo pubblicato il 05-02-2015 alle 10:00 sul giornale del 06 febbraio 2015 - 1803 letture

In questo articolo si parla di cronaca, carabinieri, senigallia, cellulare, Sudani Alice Scarpini, tentato furto, smartphone, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/aeYB





logoEV
logoEV