x

Richiami vivi, Amati: "LItalia continua a violare la direttiva europea, a breve sanzioni"

cacciatore 1' di lettura Senigallia 28/11/2014 - "Oggi la Commissione Europea ribadisce con forza che il nostro Paese viola la direttiva in merito alla cattura di volatili vivi. Siamo a un passo dal deferimento alla Corte di Giustizia.

E' da tempo che segnaliamo come la pratica dei richiami vivi usati per la caccia sia un grave danno ambientale non solo per il nostro Paese ma per la biodiversità internazionale, nonché una evidente violazione della normativa contro il maltrattamento ai danni degli animali. Nei mesi scorsi avevamo approvato qui in Senato un ordine del giorno che indicava gli interventi normativi da effettuare all'interno della prossima legge europea. Ora non possiamo più aspettare, pena una condanna certa da parte dell'Europa".






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 28-11-2014 alle 08:00 sul giornale del 29 novembre 2014 - 753 letture

In questo articolo si parla di caccia, silvana amati, politica

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/ab0O