x

Calcio Uisp: non omologata Passo Casine - Cicli Cingolani; la Montignanese riprende la leadership

4' di lettura Senigallia 26/11/2014 - La settima giornata della serie A Uisp, atto secondo, consegna agli archivi un derby, quello tra Passo Casine e Cicli Cingolani, vissuto sul filo di una prevedibile tensione, che si conclude con una grandinata di cartellini (sette gialli e sei rossi) ma senza alcun risultato omologato.

Il Pianello si impone infatti 1-0 sull'erba sintetica delle Saline ma la riserva scritta presentata dallo United per un presunto errore tecnico del direttore di gara pone il risultato sub judice. La Cesanella ringrazia e per il momento si gode il solitario primato in classifica. Si, perché in uno dei due soli match disputati la settimana precedente, i ragazzi dell'ex Poppi sbancano il terreno della Capanna proprio sul filo di lana (1-0, Lorenzo Gemma al 78') e si portano da soli in vetta.

L'Atletico Senigallia passa a domicilio del Real Vallone (1-0, Ivan Luisetti al 10'), guadagnando il secondo posto in graduatoria e condannando i ragazzi di Rossetti alla quinta amarezza di stagione e ad una situazione sempre più allarmante. Anche perché il Roncitelli supera 2-1 un Sant'Angelo in crisi di identità (terza sconfitta consecutiva, compresa quella nei "regionali") e si porta a +4 dagli ex campioni d'Italia, tentando di fatto la prima fuga per evitare i play-out. I giallorossi di Garofoli passano al 21' con Andrea Sagrati e bissano il vantaggio al 55' col solito Aldo Guidi; i neroverdi di Pierandi provano ad accendersi con Alberto Mencucci al 60', senza tuttavia riuscire a trovare il pari.

Prosegue l'ascesa del Borgo Molino, che alle Saline travolge (4-0) un Real Cesano in caduta libera; nel giro di un quarto d'ora il match è già nelle mani dei granata, avanti al 5' con Mattia Brugiatelli ed al 16' con Alessandro Rotatori. Lo stesso Rotatori firma il tris al rientro dagli spogliatoi (46') ed Enzo Tombari (per lui le parole di encomio sono terminate!) cala il poker al 68' e spedisce il Borgo in terza posizione. Terza posizione condivisa, oltreché con il Cicli Cingolani, anche con l'Amatori Marzocca, che si impone 1-0 sull'Atletico Ripe (rete di Lorenzo Grilli al 22') e rinnova le proprie ambizioni.

In serie B la Montignanese si riprende la leadership solitaria proprio all'ultimo: all'82' infatti capitola la coriacea resistenza dell'Atletico Panelli sotto il colpo decisivo di Matteo Belbusti, che firma la rete del definitivo 0-1. Identico risultato per l'Amatori Arcevia, che permane al secondo posto, facendo suo (0-1) il derby di Serra de' Conti con il Monserra: stavolta decide Valentino Verdini al 65'. La Marina Pro Cesano si affida a Francesco Gregorini (a bersaglio al 7' ed al 73') per piegare (2-0) il Castel Colonna, mentre frena a sorpresa sul campo di Ponte Rio la Maroso Mondolfo, costretta al pari (2-2) dal Portone 83, al suo primo punto stagionale.

Avanti con Luca Tinti al 21', i mondolfesi si lasciano raggiungere dall'incornata di Lorenzo Laudisio; la storia si ripete nel finale, quando il bomber Cristian Ascani trasforma a 4' dal termine il rigore che sembra indirizzare il match dalla parte della Maroso, ma Lorenzo Pieroni all'82' salva l'orgoglio del Portone. Pirotecnico successo del Ribeca 87, che supera 4-3 il San Silvestro. Partono bene i ragazzi di Olivetti, che vanno sul 2-0 con la doppietta di Marco Schiaroli (13' e 25'), il Borgo rimette le cose in equilibrio con Antonio Censi al 34' e Gianfranco Angeletti al 40'. Nella ripresa nuovo vantaggio rossoblù con Patrick Abritta al 51' e nuovo pari del Ribeca con Nicola Curzi al 56'. A firmare il successo dei ragazzi di Censi ci pensa Davide Signorini al 62'. Torna a vincere infine l'Avis Monsano, che batte 2-1 tra le mura amiche la Virtus Corinaldo. Giacomo Quattrini (40' su rigore) e Roberto Parola (43') condannano a cavallo dell'intervallo i gorettiani ad una sconfitta che Marco Tarsi proverà al 52' inutilmente ad evitare.

Come ogni venerdì, dalle ore 19.10 ed in replica alle 23.00, sui 95.2 Mhz di Radio Duomo Senigallia in Blu, d'Altro Calcio è anche trasmissione radiofonica, con news, curiosità, interviste e approfondimenti sull'ultima giornata calcistica. Trasmissione radiofonica in diretta streaming anche su www.daltrocalcio.it. Ulteriori approfondimenti sono disponibili in anteprima sulla pagina fan ufficiale di Facebook D'ALTRO CALCIO, con risultati, commenti, tabellini e news. http://www.facebook.com/redazionedaltrocalcio






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 26-11-2014 alle 19:50 sul giornale del 27 novembre 2014 - 1090 letture

In questo articolo si parla di uisp, sport, calcio, d'altro calcio

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/ab7K





logoEV
logoEV