x

SEI IN > VIVERE SENIGALLIA > ATTUALITA'
comunicato stampa

Corinaldo: sicurezza, rafforzati i controlli sul territorio. Principi: “Segnalate ogni situazione sospetta”

2' di lettura
1484
dal Comune di Corinaldo
www.corinaldo.it

matteo principi

I recenti episodi di furto e tentato furto che hanno colpito diversi di Corinaldo e di altri comuni della zona hanno spinto l'Amministrazione Comunale ad alzare il livello di attenzione e controllo su tutto il territorio.

Il sindaco Matteo Principi, responsabile della delega “Sicurezza”, consapevole della situazione e delle preoccupazioni dei cittadini, ha rafforzato le procedure standard di controllo del circondario, anche attraverso un continuo confronto e collaborazione con le forze dell'ordine.

Un lavoro di supervisione portato avanti assieme al Maresciallo Francesco Gagliardi, comandante della stazione dei Carabinieri di Corinaldo e al Comandante della Polizia Municipale di Corinaldo, Roberto Rossetti, con cui il primo cittadino si confronta costantemente. Carabinieri e Polizia Municipale infatti hanno rafforzato le procedure di controllo del territorio di Corinaldo consolidando il percorso di miglioramento della sicurezza del cittadino intrapreso dall'Amministrazione Comunale che prevede, nei prossimi mesi l'integrazione e il potenziamento della rete di videosorveglianza su tutto il territorio.

“La sicurezza prima di tutto. Stiamo monitorando costantemente la situazione di Corinaldo e di tutto il territorio – sottolinea il sindaco Matteo Principi-. Mi confronto con il Maresciallo Gagliardi e il Comandante Rossetti ogni giorno per mantenere alto il livello di sicurezza e controllo di tutto il paese. Un lavoro che vedrà nei prossimi mesi l'ausilio di una potenziata rete di videosorveglianza su diversi punti strategici di Corinaldo e a cui va comunque aggiunto l'importante compito dei cittadini, chiamati a segnalare ogni situazione sospetta.”

Prime sentinelle sul territorio rimangono infatti i cittadini, i quali sono chiamati a continuare nella collaborazione con le forze dell'ordine per scongiurare ogni evento criminale. Un invito dunque a tutti i corinaldesi a segnalare ogni situazione sospetta, senza il timore di una possibile sopravvalutazione di un episodio.

“Gli interventi che stiamo mettendo in campo – chiarisce il comandante della Polizia Locale Roberto Rossetti – non possono ritenersi esaustivi se non saranno supportate adeguatamente da altri fattori. Primo fra tutti allertare senza esitazioni le forze dell’ordine, anche in presenza solamente di un dubbio scaturito da una scena che può apparire sospetta ai nostri occhi. Quel che ne può conseguire, se il sospetto dovesse poi rivelarsi infondato, coinciderebbe al massimo con una ulteriore verifica della zona, circostanza che già rientra nelle nostre mansioni quotidiane”

Ad ogni segnalazione farà infatti seguito un'operazione di controllo e quindi maggiore sicurezza. Senza dimenticare la disponibilità di tutti gli uffici Comunale e del Sindaco in prima persona a raccogliere le segnalazioni e a confrontarsi in ogni momento con i cittadini.



matteo principi

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 21-11-2014 alle 15:44 sul giornale del 22 novembre 2014 - 1484 letture