x

Riconoscimento giuridico del Cargiver familiare, in piazza Roma un banchetto per la raccolta firme

1' di lettura Senigallia 19/11/2014 - Retegenitori disabili di Senigallia in collaborazione con il Coordinamento Nazionale Disabili Gravi e Gravissimi organizza per sabato 22 e domenica 23 novembre 2014 in piazza Roma dalle 10 alle 12 e dalle 17 alle 19 un banchetto raccolta firme per il riconoscimento giuridico della figura del Cargiver familiare (colui che in ambito domestico si prende cura di un congiunto affetto da grave disabilità e non grado di compiere autonomamente gli atti necessari alla propria sopravvivenza e al proprio benessere).

L'iniziativa, che si svolge in tutt'Italia e che deve concludersi entro il mese di Dicembre con l'invio delle firme al Parlamento Europeo ha già visto nei mesi scorsi respinti per "inammissibilità" vizio di forma, ben due ricorsi a Roma e Milano.

Si chiede così al Parlamento Europeo di riesaminare la petizione e di agire nei confronti dello Stato, per far si che come in altri paesi anche in Italia vengano rispettate politiche sociali di sostegno adeguate all'intensità del lavoro di cura cui sono sottoposti i CAREGIVER, senza alcun vincolo di bilancio e nel rispetto della Convenzione Europea per la salvaguardia dei diritti dell'uomo e delle libertà fondamentali.

Riteniamo dover sostenere con forza tale iniziativa a sostegno di tutti coloro che svolgono questo importante compito sociale, i quali chiedono diritti umani fondamentali come quello al riposo, alla salute, alla vita sociale, alla realizzazione personale.

Contiamo sulla partecipazione di tutti i cittadini.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 19-11-2014 alle 15:34 sul giornale del 20 novembre 2014 - 650 letture

In questo articolo si parla di disabili, attualità, senigallia, raccolta firme, Retegenitori disabili di Senigallia, Coordinamento Nazionale Disabili Gravi e Gravissimi

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/abKn





logoEV
logoEV