x

SEI IN > VIVERE SENIGALLIA > ATTUALITA'
comunicato stampa

Sei mesi dall'alluvione: il comitato alluvionati pulisce il Fosso del Sambuco

2' di lettura
1028

da Comitato Alluvionati Misa


Consapevoli che gli interventi di ripristino delle rotture degli argini del Fosso del Sambuco effettuati fino ad oggi non sono risolutivi e tanto meno ci fanno dormire sonni tranquilli, abbiamo deciso di rimboccarci le maniche e armati di pala e carriole ci siamo recati nel tratto in cui l’acqua ha sradicato querce ed abbattuto gli argini per “metterlo in sicurezza”.

Ebbene sì,come fecero i nostri avi nei primi del novecento quando costruirono gli argini del fiume a suon di pala e carriola anche noi, nell’era della globalizzazione e delle nanotecnologie, siamo intervenuti alla vecchia maniera! Visto che l’ultima volta che il fosso del Sambuco è saltato completamente è avvenuto nel marzo 2011, tenendo conto che si era rovinosamente compromesso anche nel 1991 e 1994, ci domandiamo come si possa pensare che la ricostruzione posticcia fatta a pochi mesi dall’alluvione del 3 maggio con fango e ghiaia ci consenta di stare tranquilli.

Senza tenere conto che il fosso manca dalla parte verso monte di un argine intero e che al momento nessuno ci ha scritto due righe per informarci sui tempi di ripristino…..per essere precisi “qualcuno” ha scritto che l’argine viene lasciato aperto in quanto non “sarebbe rischioso” per la pubblica incolumità!!!!! È chiaro che stiamo giocando alla roulette russa, cioè si vive sperando che le piogge siano clementi, e francamente non è un bel vivere……

Una domanda ci sorge spontanea….a questo punto tutti i soldi spesi per le opere di ripristino dell’ argine del Fosso del Sambuco (tre interventi nel giro di venti anni) di tale fosso che risultato hanno prodotto???? Quando verrà risistemato ci aspettiamo che qualcuno oltre a mettere le firme sui lavori effettuati e sui mandati di pagamento per l’esecuzione di tali opere, CI SIA ANCHE UN CERTIFICATO DI GARANZIA COME QUANDO SI ACQUISTA UN NORMALE ELETTRODOMESTICO…….





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 03-11-2014 alle 16:46 sul giornale del 04 novembre 2014 - 1028 letture