x

SEI IN > VIVERE SENIGALLIA > POLITICA
comunicato stampa

Diritti umani, la senatrice Amati (Pd) presenta due interrogazioni ai ministri Orlando, Poletti e Alfano

1' di lettura
594

da Silvana Amati
senatrice Pd


"In Italia ogni anno vengono identificate oltre duemila vittime di tratta, che subiscono le più turpi forme di sfruttamento. Un crimine odioso, che colpisce in particolare i gruppi più vulnerabili e genera ingenti profitti per le reti della criminalità organizzata transnazionale. Eppure le condanne per i trafficanti sono pochissime, come hanno segnalato più volte le autorità italiane, lo Special Rapporteur dell'Onu e il gruppo di esperti del Consiglio d'Europa".

Lo afferma la senatrice del Pd Silvana Amati, prima firmataria di due interrogazioni in commissione Giustizia e Lavoro sui temi della tratta di essere umani e dei Minori Stranieri Non Accompagnati (MSNA) irreperibili e a rischio sfruttamento, sottoscritte da oltre venti colleghi.

"Un'inefficacia intollerabile che si intreccia con altre gravi carenze - continua - quando a cadere vittime di queste reti criminali sono minori titolari di particolari diritti e presi in carico dallo Stato. Penso ai tremila MSNA irreperibili e a rischio sfruttamento, drammatica conseguenza della gestione emergenziale di un incremento strutturale dei flussi, che i centri di accoglienza non riescono ad assorbire. Non possiamo lasciare - conclude Amati - che la crisi diventi contesto favorevole per odiose violazioni dei diritti fondamentali".



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 27-10-2014 alle 16:41 sul giornale del 28 ottobre 2014 - 594 letture