x

Post alluvione, Ceresoni: 'Tra pochi giorni il via ai lavori per la messa in sicurezza del fiume'

1' di lettura Senigallia 22/10/2014 - Riflettori accesi sul post alluvione a Senigallia. Mercoledì mattina, nell'ambito di un servizio realizzato sulle città italiane colpite da alluvioni o con problemi di dissesto idrogeologico, le telecamere di Rainews 24 si sono spostate sul fiume Misa.

Ad intervenire in diretta è stato l'assessore all'Urbanistica Simone Ceresoni, intervistato dal giornalista Carlo Cianetti. Dopo aver ricordato l'impegno dell'amministrazione comunale e dei tanti volontari coordinati dal Comune e dalla Caritas per ripulire la città e ripristinare le condizioni di normalità alla vigilia della stagione estiva, Ceresoni ha illustrato i progetti in corso per la messa in sicurezza del fiume.

"Tra pochi giorni - ha spiegato l'assessore - partiranno i lavori appaltati dalla Provincia di Ancona, per un investimento di 760 mila euro. Si tratta di opere di manutenzione per la pulizia e la riprofilatura dell'alveo del fiume. Per quanto riguarda le opere idrauliche, se verranno confermati i 4 milioni di euro di finanziamenti sovra comunali, sempre tramite la Provincia si potrà procedere già nel corso del 2015 all'appalto dei lavori per la realizzazione delle vasche di espansione finalizzate alla mitigazione del rischio di esondazione del Misa".

"Oggi - ha concluso Ceresoni - la città vive con maggiore consapevolezza le problematiche legate al fiume. Ciò ha prodotto una maggiore collaborazione tra amministrazione e cittadini, basata su un confronto trasparente circa le misure già realizzate e quelle da adottare prossimamente, come per esempio la revisione del Piano di emergenza".






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 22-10-2014 alle 13:43 sul giornale del 23 ottobre 2014 - 1510 letture

In questo articolo si parla di attualità, comune di senigallia, senigallia

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/aaqp