contatore accessi

x

SEI IN > VIVERE SENIGALLIA > ATTUALITA'
comunicato stampa

Trecastelli: Ripe il paese dei mestieri, tante novità in bottega

2' di lettura
881

dall' Associazione Paese dei Mestieri


Ogni sabato pomeriggio, in piazza Leopardi, municipalità di Ripe, a partire dalle ore 16, sono attivi i laboratori dei piccoli artigiani. I laboratori sono gratuiti e vertono sul saper fare, sul sapere pratico che si esplica con le mani, con la cura e l’attenzione nella costruzione degli oggetti, in questo caso di piccoli oggetti.

I laboratori vengono coordinati dai soci dell’associazione “Il paese dei mestieri”, che a titolo di volontariato prestano la loro opera a favore del paese e per promuovere una crescita positiva delle giovani generazioni, attraverso la sensibilizzazione per la cultura del lavoro che è anche il piacere di costruire un manufatto apprezzato da chi lo guarda e da chi lo utilizza.

Nelle ultime settimane è in atto un dialogo con le associazioni del territorio che si occupano di promozione turistica, al fine di elaborare una proposta condivisa di gestione del Villino Romualdo di supporto nell’elaborazione delle strategie complessive di promozione turistica. Come presidente dell’associazione ho da sempre sostenuto la fusione, ma anche a livello di promozione turistica è chiaro che serve un adeguamento del modello organizzativo, che, facendo tesoro di ciò che di positivo è stato fatto sino ad ora, guardi avanti, valorizzando un territorio che nel suo insieme è più articolato e complesso rispetto a prima, ma anche più interessante in quanto ci pone dinnanzi nuove sfide, ecco perché è opportuno, anche in questo ambito , cogliere l’occasione della fusione per un salto di qualità in positivo.

Ostacolare una gestione condivisa e associata dei servizi turistici significherebbe rinnegare i principi che hanno caratterizzato l’idea di fusione sin dalle origini. Il nostro territorio è ricco e variegato, non c’è un solo aspetto o una singola realtà che deve essere valorizzata, ma fortunatamente tante, le cui potenzialità possono essere messe a frutto solo condividendo, più che in passato, progetti e iniziative.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 13-10-2014 alle 21:15 sul giornale del 14 ottobre 2014 - 881 letture