contatore accessi

x

SEI IN > VIVERE SENIGALLIA > SPORT
articolo

Calcio: il Miciulli vince ancora e tenta la fuga solitaria

5' di lettura
2955

da Giacomo Valeri


Altri tre punti preziosissimi per i senigalliesi che battono in casa il Filottrano Calcio. Le due squadre si sono fronteggiate a viso aperto. Tante le emozioni: 5 gol, 3 espulsi e un ritmo davvero molto alto in campo.
Avvio shock per i nerazzurri che per la prima volta dall'inizio di questo campionato si trovano sotto di un gol dopo soli 2'. Moretti riceve sul secondo palo, da calcio d'angolo, e batte Minardi. Il Miciulli Senigallia dimostra di avere grande carattere. Al 12' Rasicci pennella un cross perfetto per la testa di Paniconi che non sbaglia: 1-1. La partita è subito bellissima. I nerazzurri si rendono pericolosi ancora al 22' con una semirovesciata di Eros Paniconi. Al 27' è Piersanti a portare avanti i padroni di casa. Il centrocampista si fionda su una ribattuta della difesa e infila la palla sul secondo palo, nell'angolino basso: 2-1. La partita prende una direzione evidente. I nerazzurri hanno il pallino del gioco in mano e gli ospiti faticano a reagire. Ma, al 35', l'arbitro estrae il doppio giallo e manda sotto la doccia proprio l'autore del secondo gol, Piersanti. Il Miciulli in 10 uomini si difende bene. Il primo tempo termina 2-1.
Nella ripresa gli ospiti, forti dell'uomo in più, spingono sull'acceleratore e al 52' trovano la rete del pareggio con Giambartolomei. La superiorità numerica si sente, anche se il Miciulli è tecnicamente superiore soprattutto con l'ingresso in campo di Marini e Cercaci. Gli ospiti creano altre due palle gol. Al 65' Minardi deve volare per deviare in corner un tiro a colpo sicuro di Moretti. Le cose cambiano quando anche il numero 9 del Filottrano, Latini, viene espulso per somma di ammonizioni. I nerazzurri crescono e segnano al 78' con Rossetti, ma l'arbitro annulla il gol per un fuorigioco dubbio. Protestano gli uomini della panchina senigalliese e Pintea viene espulso dal direttore di gara per proteste. Al 83' però l'episodio che decide il match. Paniconi conquista un calcio di rigore, dal dischetto va proprio il numero 9 che colpisce il palo, ma Rasicci è il più lesto di tutti, si fionda sulla sfera e fa esplodere il pubblico di casa. Finisce 3-2. Dietro le avversarie pareggiano tutte. Il Miciulli tenta la fuga solitaria.
A breve il video-highlights.
TABELLINI:
MICIULLI SENIGALLIA: Minardi, Cinotti S., Rasicci, Bellagamba, Cinotti N, Rosi , Rossetti, Piersanti, Paniconi, Coppa (68' Cercaci), Bomprezzi (59' Marini). A disp: Fraboni, Gorgini, Marini, Schiano, Solazzi, Pintea, Cercaci. All. Goldoni.
FILOTTRANO CALCIO: Moreschi, Gigli, Belfiore, Schiavoni, Ceccarelli (46' Giuliodori), Piccinini, Bufarini, D'ercole ( 46' Giambartolomei), Latini, Torelli, Moretti. A disp: Giorgini, Giampieri, Baldezzi. All. Tacchi
Marcatori: 2' Moretti, 15' Paniconi, 27' Piersanti, 52' Giambartolomei, 83' Rasicci
Ammoniti: Paniconi, Gligli
Espulsi: Piersanti, Latini, Pintea.
I risultati della 6° giornata:
Colle 2006 1 - 1 Castelfrettese
Filottranese __ - __ Leonessa Montoro
Fortitudo Fabriano 1 - 1 Avis Arcevia
Miciulli Senigallia 3 - 2 Filottrano calcio
Osimana 2 - 2 Le Torri
Real Cameranese 1 - 1 Vigor Castelfidardo
Vallesina city 1 - 1 Collemarino
Villa Musone 1 - 1 Monsano
Classifica:
Miciulli Senigallia 16
Vigor Castelfidardo 12
Fortitudo Fabriano 10
Le Torri 9
Real Cameranese 9
Filottranese* 8
Filottrano calcio 8
Osimana 8
Villa Musone 8
Avis Arcevia 7
Monsano 7
Leonessa Montoro* 6
Collemarino 4
Vallesina city 4
Colle 2006 3
Castelfrettese 1




Questo è un articolo pubblicato il 11-10-2014 alle 19:09 sul giornale del 13 ottobre 2014 - 2955 letture