x

Basket: Senigallia cede al Palestrina 57-64

Pallacanestro Senigallia 1' di lettura Senigallia 12/10/2014 - Ritorno amaro per la Pallacanestro Senigallia al PalaPanzini, rimesso a nuovo dopo i danni dell'alluvione.

La Goldengas non riesce a ripetere l'ottima prova al debutto contro Rieti e viene battuta 57-64 dal Palestrina nella seconda giornata di serie B. Partita a senso unico, con i senigalliesi costretti a inseguire fin dai primi minuti. Al termine del primo quarto gli ospiti sono già a +10 (21-31). Distacco che sostanzialmente non cambia fino alla fine, come dimostrano i parziali, nonostante i continui tentativi dei padroni di casa di rientrare nella gara. Pesano le pessime percentuali di tiro: 5 su 26 da tre e 9 su 21 ai liberi.

Il tabellino

GOLDENGAS SENIGALLIA: Battisti 16, Maddaloni 6, Catalani 4, Casagrande 19, Pierantoni 1; Scrima, Pasquinelli 7, Giampieri 4, Bertoni. All. Valli

PALESTRINA: Rischia 15, Rossi 10, Vitale 3, Samoggia 17, Di Giacomo 8; Stirpe, Molinari, Brenda, Gagliardo 11. All. Lulli

Arbitri: Soavi di Cagli e Galassi di Recanati

Parziali: 21-31, 33-43, 42-53, 57-64

Note: spettatori 350 circa






Questo è un articolo pubblicato il 12-10-2014 alle 21:41 sul giornale del 13 ottobre 2014 - 1631 letture

In questo articolo si parla di basket, sport, pallacanestro senigallia, marco vitaloni, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/0XW





logoEV
logoEV