Week end di incidenti: doppio scontro a Montemarciano e borgo Catena

1' di lettura Senigallia 28/09/2014 - Doppio incidente nella giornata di sabato. La Polizia Stradale di Senigallia è stata impegnata in due distinti interventi, a Marina di Montemarciano e a Borgo Catena.

Il primo episiodio si è verificato a Marina di Montemarciano intorno alle 6.50 all'altezza dell'incrocio del Mandracchio, vicino alla zona ex Montedison. Una Fiat 500, condotta da una donna di Chiaravalle del 1962 nell'atto di immettersi lungo la statale, all'altezza del semaforo a quell'ora ancora lampeggiante, non ha dato la precedenza ad una Dacia condotta da un uomo del 1953 di Senigallia. Nell'urto la Dacia si è anche cappottata su se stessa. Nonostante l'impatto piuttosto violento fortunatamente i due coinvolti hanno riportato ferite lievi ma sono comunque stati trasportati all'ospedale di Torrette.

Nel pomeriggio, intorno alle 17, un altro incidente si è verificato lungo la provinciale Corinaldese, all'incrocio di borgo Catena. Anche qui all'origine dell'incidente ci sarebbe una mancata precedenza. Una Fiat Punto condotta da F.C., del 1937 di Ostra Vetere con a bordo anche la moglie del 1945, procedendo in direzione di Senigallia all'altezza dell'incrocio non ha dato la precedenza ad un crossover della Fiat, con targa tedesca, a bordo del quale viaggiava una coppia di Monaco di Baviera, A.R.B, del 1952, e la moglie G.S. del 1954. Tutti e quattro hanno riparto ferite lievi.

In entrambi gli incidenti la Polizia Stradale è intervenuta per i rilievi e per fluidificare il traffico.






Questo è un articolo pubblicato il 28-09-2014 alle 21:23 sul giornale del 29 settembre 2014 - 1560 letture

In questo articolo si parla di cronaca, montemarciano, giulia mancinelli, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/0j8





logoEV