Marina di Montemarciano: picchiato e rapinato davanti al night, bottino da 7mila euro

carabinieri 1' di lettura Senigallia 28/09/2014 - Un uomo di 60 anni è stato aggredito e rapinato da due sconosciuti fuori da un night club di Marina di Montemarciano.

E' successo sabato sera verso le 21.30. L'uomo, socio di alcuni locali notturni tra Senigallia e Montemarciano, stava aprendo il cancello esterno del night La Bambola, in via dei Salici, quando è stato improvvisamente aggredito da due sconosciuti con il volto coperto da caschi integrali. I due malviventi si sono impossessati di un borsello contenente 7mila euro, prelevato dal bagagliaio dell'Audi A4 dell'uomo, e si sono quindi dati alla fuga a bordo di uno scooter.

La somma a dire dell'uomo è riconducibile agli incassi delle serate precedenti di altri due locali notturni di Senigallia. La vittima a causa dell’aggressione ha riportato escoriazioni varie guaribili in cinque giorni. Sono in corso indagini da parte del Nucleo Operativo della Compagnia dei carabinieri di Senigallia.






Questo è un articolo pubblicato il 28-09-2014 alle 15:29 sul giornale del 29 settembre 2014 - 1357 letture

In questo articolo si parla di cronaca, carabinieri, marina di montemarciano, rapina, aggressione, night club, marco vitaloni, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/0i2





logoEV