Incidente al Ciarnin: 60enne in bici travolto da un'auto

eliambulanza 1' di lettura Senigallia 16/09/2014 - Un ciclista è stato travolto da un'auto martedì mattina mentre stava percorrendo via Podesti, all'incrocio con la bretella di collegamento tra il Ciarnin e la statale.

L'uomo, un sessantenne di Chiaravalle, in sella ad una bicicletta stava percorrendo la Statale in direzione sud. Mentre transitava in prossimità dell'incrocio del Ciarnin, all'altezza della chiesa, il ciclista è stato investito da una Fiat Panda, condotta da una donna, che si stava immettendo sulla bretella. Le condizioni del ciclista sono apparse subito gravi tanto che sul posto è arrivata l'eliambulanza. Per consentire le operazioni di soccorso, la statale è stata chiusa al traffico fino alle 11.15 circa. Successivamente la circolazione è stata disciplinata a senso unico alternato per poi riprendere regolarmente.

Il ferito è stato trasportato all'ospedale regionale di Torrette. Sul posto sono intervenuti i Vigili Urbani per disciplinare il traffico ed effettuare i rilievi.






Questo è un articolo pubblicato il 16-09-2014 alle 11:45 sul giornale del 17 settembre 2014 - 3792 letture

In questo articolo si parla di cronaca, giulia mancinelli, eliambulanza, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/9Mm


Sempre colpa dei ciclisti?????

Beh, guidava na panda.

E' prassi comune osservare i conducenti di siffatto veicolo supporre d'essere alonso mentre, al più, sono fantozzi da vecchio.

Prescindendo:

Il codice della strada parla chiaro, la colpa, come sempre, è perfettamente determinata dal codice, se non lo si conosce si può sempre tornare a scuola guida.




logoEV
logoEV