Terni: cade dalla gru mentre pota gli alberi, muore operaio originario di Arcevia

Ambulanza generico 1' di lettura Senigallia 12/09/2014 - Stava potando i rami di alcuni pini, issato nel cestello di una gru quando improvvisamente il mezzo si è ribaltato e l'uomo è precipitato a terra.

Un volo di circa 10 metri che ha ucciso sul colpo Giorgio Piersanti, 50enne originario di Arcevia (AN) ma da anni trasferitosi a Stroncone, in provincia di Terni, dove viveva con la moglie e la figlia minorenne. L'uomo, titolare di una ditta, stava effettuando delle operazioni di potatura all'interno di una villetta nella frazione di Collepaese di San Liberatore.

La tragedia si è consumata sotto gli occhi di altri due colleghi che nulla hanno potuto fare. Anche se sono subito accorsi, Piersanti è morto prima ancora che potessero arrivare i soccorsi del 118. Sul posto è arrivata anche la Polizia per la ricostruzione della dinamica del tragico incidente sul lavoro.






Questo è un articolo pubblicato il 12-09-2014 alle 19:58 sul giornale del 13 settembre 2014 - 2227 letture

In questo articolo si parla di arcevia, cronaca, giulia mancinelli, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/9Fz





logoEV