Al Foro Annonario torna 'La Notte dello Sport', sul palco 40 associazioni cittadine

8' di lettura Senigallia 03/09/2014 - Un mix tra entusiasmo, trepidazione, emozione e passione … Un clima di amicizia, gioia, felicità e festosità … Ingredienti che caratterizzeranno il prossimo venerdì 5 settembre “La Notte dello Sport”, in programma – come da tradizione – nell’affascinante cornice del Foro Annonario di Senigallia.

La manifestazione – giunta alla dodicesima edizione - organizzata dall’agenzia di servizi giornalistici Nerosubianco, patrocinata dall’Assessorato allo Sport del Comune di Senigallia e sostenuta da Banca di Credito Cooperativo di Corinaldo, King Sport e Conad Senigallia, ospiterà 40 associazioni sportive della città che, attraverso interviste ed esibizioni, illustreranno i rispettivi programmi per la stagione agonistica. Una passerella, presentata da Fabio Girolimetti, Ciro Montanari e Giacomo Valeri con la collaborazione della “maestra di cerimonia” Tunde Stift, che inizierà nel pomeriggio alle ore 18 e si concluderà a tarda sera. Uno spettacolo continuo, che sarà capace di coinvolgere persone di tutte le età sia come protagonisti sul palco, sia come spettatori.

Alla kermesse saranno presenti le principali autorità cittadine con in testa il sindaco Maurizio Mangialardi che saluterà le centinaia di atleti prima dell’inizio delle esibizioni serali. Confermato anche per questa occasione un grande supporto comunicativo con servizi giornalistici e televisivi e la ripresa integrale dell’evento che sarà diffusa in diretta sui maxi schermi piazzati nella location. Al Foro Annonario saranno a disposizione due palchi nei quali le società si alterneranno tra presentazioni ed esibizioni.

IL DETTAGLIO DELLE SOCIETA’ PARTECIPANTI

Dopo il successo delle scorse edizioni, per l’esordio de “La Notte dello Sport 2014” è stato deciso di puntare nuovamente su Surfdei, Eskimo Club ed Adriakos nuoto master. Condizioni meteo permettendo, il canale del fiume Misa sarà così occupato in maniera spettacolare da atleti delle tre associazioni marine anche a bordo di surf e canoe. In acqua pure l’assessore allo sport Gennaro Campanile, da sempre diretto protagonista di questa kermesse in tutti i suoi aspetti. E poi il via ufficiale alle presentazioni, partendo proprio dai sodalizi del mare.

Il Surfdei, disciplina per navigare e surfare in piedi, non soltanto in mare ma anche nei laghi. Il tutto facendo forza sui muscoli del corpo attraverso una tavola ed un remo.
L’Eskimo club, associazione con lo scopo di aggregare persone con la stessa passione di un comune approccio al mare. Si lavora per promuovere la conoscenza dell'attività di canoa e kayak.
L’Adriakos nuoto master, presente dal 1985 e dal 2005 promotrice della Pallanuoto. Spirito propositivo, impegno ed entusiasmo hanno sempre contraddistinto lo staff della società.
L’Associazione Senigallia beach, riferimento per il beach tennis con attiva – da oltre 10 anni – una scuola estiva in spiaggia e durante la stagione invernale presso il Palabeach.

Lo Sci Club Gigi Panei, attivo dal 1958 e continuamente gratificato da risultati di prestigio anche in campo agonistico. Ora si punta ad una vita di club sempre più partecipata tutto l’anno.
Il Basket 2000, che sarà protagonista – dal prossimo mese di ottobre - nel campionato di serie C regionale femminile e nell’under 19. Alla guida della squadra coach Andrea Nobili.
Il Circolo ippico Il Girasol, in continua crescita con due maneggi coperti ed uno esterno. Svolge una scuola di equitazione e, per i più piccoli, la disciplina del pony games.
Il Nordic walking, disciplina non agonistica ma solo di attività fisica, anche se ormai rodata per organizzare gare a livelli nazionali e internazionali oltre a varie escursioni.

Never Stop Run, nata appena due anni fa, è un’associazione che organizza maratone e ultramaratone su strada, oltre a gare in montagna di trail running esclusivamente offroad.
I Roosters Basket, al sesto anno di attività, che ambiscono alla conquista del campionato di Promozione. Da questa stagione la guida tecnica è passata a Paolo Santini.
Il Tennis match point, che gestisce la struttura di Montignano con ottimi risultati e capace di costruire una squadra femminile di serie D2 ed una maschile in D3.

Il Miciulli, reduce da una stagione straordinaria, una cavalcata vincente che – a suon di record – ha regalato alla società di Federiconi la promozione nel campionato di Prima Categoria di calcio.
Il tennis team, presente con numerosi atleti e con la squadra seconda classificata al Trofeo Giusepucci e al campionato Regionale di Serie C, e la squadra campione regionale Under 14 femminile.
L’Assta tiro con l’arco, che in questo 2014, pur nelle difficoltà seguite all’alluvione di Senigallia, si è ben distinta nel panorama arcieristico marchigiano e non solo, con ottimi risultati.
Il Tennis club Senigallia, dove la vita associativa e ricreativa ed i valori morali sono al primo posto. Insomma, il tennis inteso come momento per stare insieme, anche attraverso il gioco.

Il Triathlon Cingolani, nato per diffondere la cultura dello sport. Una disciplina articolata su tre prove che si svolgono in immediata successione: nuoto, ciclismo e corsa.
Lo Skating club per insegnare giocando il pattinaggio a rotelle con corsi dai tre anni in su e educazione allo sport come educazione di vita grazie ad uno staff di tecnici federali e persino un servizio baby sitting.
L’Atletica Senigallia protagonista ad appuntamenti nazionali ed internazionali di corsa su strada. Con il settore giovanile ed assoluti è invece presente in campo regionale e nazionale.
Il gruppo Vela, una realtà ormai consolidata che vede la collaborazione dei due sodalizi che storicamente hanno rappresentato l’attività velica a Senigallia: Club Nautico e Lega navale
Il Cima sub, per valorizzare la cultura del mare. E poi il rispetto dell'attività subacquea come sport da praticare in piena sicurezza grazie a corsi per affinare tecnica e pratica di immersione.

Dopo lo spazio riservato alle società che coloreranno il pomeriggio de “La Notte dello Sport”, la serata si è aprirà con Fidapa, associazione che organizza 'Io corro per la vita', la passeggiata del prossimo 7 settembre all'insegna della solidarietà con ricavato devoluto in beneficenza ad Aos, Andos e per i danni dell’alluvione al liceo Medi.

Il club Scherma, con un nuovo direttivo guidato dal presidente Francesco Santarelli e che ha proposto una esibizione con un mini torneo di fioretto di plastica, a staffetta di due squadre.
La Pallacanestro Senigallia, che si appresta a disputare l’ennesimo campionato di serie B nazionale con un roster rinnovato ma sempre competitivo sotto la guida del coach Valli.
La Polisportiva Judo, da anni frequentata da tanti ragazzi nelle scuole e nella palestra della polisportiva. Molto coinvolgente l’esibizione “Judo show” con i gruppi maschile e femminile.
La Vigor, che punta anche questa stagione su un gruppo di giovani di belle speranze nel quale la società ha inserito alcuni elementi di maggiore esperienza. E poi, il ritorno in panchina di Dino Giuliani.

L’Aia arbitri, la cui sezione provinciale conta circa 200 tesserati, dei quali addirittura 30 senigalliesi. Verrà proposta anche una simulazione, con il coinvolgimento del pubblico, del fuorigioco nel calcio.
Il Senigallia calcio, presente con rappresentanze di tutte le formazioni: la prima squadra impegnata nel campionato di terza categoria, la juniores, gli allievi, i giovanissimi, gli esordienti ed i pulcini.
Planet Fitness, punto di riferimento della danza spettacolo che, con la coreografia di Alessandra Giommi, proporrà una esibizione tratta dallo spettacolo Century, scritto e diretto da Tony Rollo.
Il Team Roller che ha posto in rilievo il settore giovanile reduce da successi nei campionati provinciali, regionali e nazionali. Un team entrato nella storia per vittorie consecutive nell’ultimo decennio.

La Polisportiva Cesanella, da sempre protagonista nella ginnastica e che anche in questa edizione presenterà una esibizione coinvolgente ed emozionante molto applaudita dal pubblico.
L’Olimpia Marzocca calcio, impegnata nel campionato di Promozione e che, dopo il miglior risultato della storia ottenuto la scorsa stagione, punta con mister Mengucci a crescere ancora.
La Polisportiva Senigallia, che continua a ben figurare con il gruppo agonistico e che metterà in scena un esercizio di squadra con i piccoli attrezzi della ginnastica ritmica su differenti e famosi brani musicali.
L’Audasyncro, reduce da una stagione ricca di soddisfazioni e medaglie conquistate in competizioni in tutta Italia. Tutto ciò, nonostante l’enorme disagio dell’alluvione con la chiusura della Piscina Saline.

La Us Pallavolo, che si prepara con coach Paradisi ed una rosa molto competitiva a risalire di categoria nel femminile e confermare, con Lanari nel maschile, quanto di buono messo a segno l’anno scorso.
Gli All black’s, l'unica società sportiva di Senigallia affiliata alla Federazione Italiana Taekwondo che ha recentemente vinto la coppa Italia ha squadre regionali ed il torneo nazionale Kim & Liu.
L’Arci volley Vallone, società fondata 26 anni da un gruppo di amici e sempre più consolidata nel panorama cittadino. Lo scorso anno sono anche arrivate due promozioni per maschile e femminile.
Il Ju Jitsu, che attirerà l’attenzione del pubblico con un’esibizione del corso di difesa personale Ju Jitsu, curata dai maestri e dai ragazzi del team, ed una di difesa personale femminile.

Il Sena Rugby, all’ottavo anno di permanenza nel campionato di serie C2, oltre alle attivissime squadre del settore giovanile, under 18, under 16, under 14, under 12 ed addirittura under 10, 8 e 6.
L’Adriatic Wrestling Leage, protagonista sul ring del Foro con il responsabile Fabio Fuligni ed alcuni allievi in una esibizione di un paio di mini match tra lottatori mascherati ed atleti dell’associazione.
L’ultima parte dell’evento sarà dedicata all’estrazione di magliette di calciatori di serie A messe all’asta per raccolta di fondi – da parte della Fidapa – a favore delle associazioni senigalliesi Aos e Andos, che operano quotidianamente per assistere i malati tumorali e le donne operate al seno.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 03-09-2014 alle 17:11 sul giornale del 04 settembre 2014 - 3427 letture

In questo articolo si parla di attualità, nerosubianco

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/9gJ





logoEV