x

Ruba 10 reti da pesca, arrestato e rimesso in libertà un pregiudicato rumeno

2' di lettura Senigallia 23/06/2014 - Controllo straordinario del territorio. I carabinieri della Compagnia di Senigallia, guidati dal capitano Lorenzo Marinaccio, hanno tratto in arresto un pregiudicato rumeno e denunciato in stato di libertà una prostituta rumena.

Nel corso del servizio straordinario, da Senigallia a Montemarciano, i militari hanno controllato oltre 100 obiettivi sensibili, 60 automobilisti, 10 persone sottoposte alla misura cautelare degli arresti domiciliari e 7 esercizi pubblici.

Nello specifico, a Marzocca, i carabinieri della locale stazione hanno denunciato in stato di libertà per il reato di inosservanza dei provvedimenti di Pubblica Sicurezza la pregiudicata rumena O.C.M., prostituta di 34 anni domiciliata ad Ancona.

La donna, sorpresa lungo la S.S.16 Adriatica Sud attorno alle 23:40 di sabato, dagli accertamenti mediante la consultazione della banca dati FF.PP. è risultata infatti destinataria di misura di prevenzione del foglio di via dal Comune di Senigallia, con divieto di farvi ritorno per tre anni, emessa dal Questore di Ancona lo scorso 27 marzo 2013 e notificatale il 15 aprile successivo.

Alle prime ore di lunedì invece i carabinieri del Norm di Senigallia hanno tratto in arresto, in flagranza di reato, per furto aggravato il 25enne pregiudicato rumeno ma residente a Senigallia Florin Apostol.

Il giovane, che attorno alle 23 del giorno precedente era stato sorpreso dai carabinieri in possesso di 10 reti da pesca appena rubate da un peschereccio, alla vista dei militari aveva tentato invano di darsi alla fuga.

Raggiunto e bloccato è stato arrestato ed accompagnato nella propria abitazione in attesa del rito direttissimo. Nella tarda mattinata il Tribunale di Ancona ha convalidato l'arresto e disposto il rinvio dell'udienza al 22 settembre, rimettendo in libertà il rumeno. La refurtiva del valore complessivo di 1000 euro, recuperata dai carabinieri, è stata restituita al legittimo proprietario.






Questo è un articolo pubblicato il 23-06-2014 alle 16:00 sul giornale del 24 giugno 2014 - 842 letture

In questo articolo si parla di cronaca, carabinieri, arresto, prostituta, Sudani Alice Scarpini, denuncia, furto aggravato, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/6fZ