contatore accessi

x

SEI IN > VIVERE SENIGALLIA > CRONACA
articolo

Possesso illegale di un coltello, denunciati due giovani pregiudicati

2' di lettura
1528

di Sudani Scarpini
redazione@viveremarche.it


coltello
Martedì i carabinieri della Compagnia di Senigallia, impegnati nei servizi di controllo del territorio e di prevenzione tra Senigallia e Montemarciano, hanno denunciato due persone per il possesso illegale di arma da taglio e sequestrato altrettanti coltelli.

Nello specifico i carabinieri di Marzocca hanno denunciato in stato di libertà N.S., 33enne nato in Francia ma residente a Belforte del Chienti (Mc), mentre i colleghi di Montemarciano hanno denunciato Z.M., 30enne residente a Senigallia.

Nel primo caso, infatti, i carabinieri hanno fermato per un controllo una Volkswagen Golf condotta dal proprietario B.R., pregiudicato 27enne di Pollenza, con a bordo il 33enne N.S. ed altri due pregiudicati (M.C. 25enne residente a Mogliano e C.N. 27enne residente a Macerata).

A seguito della perquisizione veicolare il pregiudicato francese è stato trovato in possesso di un coltello a doppia lama in acciaio di 8 centimetri e con manico di 10 centimetri, nascosto all’interno della tasca del sedile anteriore lato passeggeri. Inoltre, nel corso delle operazioni di foto-segnalamento il 33enne è risultato gravato da numerosi precedenti e già censito con diversi alias. Pertanto è stato denunciato in stato di libertà.

Nel frattempo, a Montemarciano, i carabinieri della locale stazione hanno fermato per un controllo una Peugeot 306, condotta dal proprietario Z.M. e con a bordo la passeggera 25enne E.C. di Fano, che si aggirava con fare sospetto tra le abitazioni di via Ponte del Trave.

Al termine della perquisizione personale e veicolare, avendo rinvenuto un coltello in acciaio inox- tipo pesca sportiva- di 22 centimetri complessivi (lama di 10 centimetri) di colore arancione e nero nascosto nello sportello del conducente, i militari hanno denunciato il 30enne senigalliese.

In entrambi i casi i carabinieri, che hanno denunciato in stato di libertà per il reato di possesso illegale di arma da taglio i due pregiudicati, hanno provveduto a sequestrare i coltelli rinvenuti.



coltello

Questo è un articolo pubblicato il 17-06-2014 alle 15:34 sul giornale del 18 giugno 2014 - 1528 letture