x

SEI IN > VIVERE SENIGALLIA > POLITICA
comunicato stampa

Apertura del sottopasso di Via Mamiani, meetup 5 Stelle: 'Il reale merito è il nostro'

2' di lettura
2134

da Stefania Martinangeli
portavoce MeetUp Movimento 5 Stelle Senigallia


sottopasso di Via Mamiani

Abbiamo appreso che il sottopasso di Via Terenzio Mamiani, è stato aperto alla viabilità cittadina. Vogliamo un attimo ricordare brevemente alla cittadinanza Senigalliese le tappe che hanno portato a questo “successo” (o contentino?).

Il 29 aprile denunciavamo la mancata apertura del sottopasso nonché il blocco totale dei lavori del cantiere ex Sacelit deliberati con atto del C.C. n 68 del luglio 2009-Piano di lottizzazione convenzionato Polo Turistico Sacelit-Italcementi approvazione progetti preliminari .

Con una nostra interpellanza significavamo alla Pubblica Amministrazione le urgenti aspettative della cittadinanza ossia un immediato ripristino del collegamento viario tra il centro storico il porto, i moli fluviali e il lido al fine di interrompere l’isolamento in cui imperversavano tutte le attività commerciali, turistiche, economiche e per finire tutti i residenti dell’intera zona interessata.

Senza tanto dilungarci sull’intera vicenda Via Mamiani-ex Sacelit, che oramai tutti i cittadini conoscono molto bene, vogliamo far conoscere in che modo e cosa ha fatto il Gruppo di lavoro per i Lavori pubblici, le Infrastrutture e l’Urbanistica del Meetup Movimento 5 Stelle di Senigallia, che ha sempre seguito questa vicenda senza mai perderla di vista.

Anche grazie all’ostinazione del sopracitato gruppo di lavoro si è raggiunto questo risultato. Carissimi cittadini dovete sapere, infatti, che in data 29 gennaio 2014 abbiamo presentato un’interrogazione parlamentare (vedi pdf) attraverso la Senatrice M5S Serena Fucksia. Stranamente qualche settimana dopo il Sindaco Mangialardi convocava il quartiere porto in un’assemblea pubblica per annunciare che entro l’estate il sottopasso sarebbe stato aperto.

Non vi sembra una strana coincidenza? Se il Movimento 5 stelle non avesse mai preso in mano le redini di questa vicenda e non avesse mai presentato quella interrogazione parlamentare, il sottopasso di Via Terenzio Mamiani si sarebbe riaperto a giugno 2014?

Se c’è da dire grazie a qualcuno, quel qualcuno non è il Comune di Senigallia, al quale ancora torniamo a chiedere che fine ha fatto il “relitto stradale” Via Mamiani, ma il Meetup Movimento 5 Stelle di Senigallia. Ricordiamo ai nostri concittadini che noi ci siamo e come sempre vigileremo sull’operato della Pubblica Amministrazione, contate pure su di noi.

Gruppo di lavoro per i Lavori Pubblici, le Infrastrutture e l’Urbanistica del Meetup Movimento 5 Stelle di Senigallia





sottopasso di Via Mamiani

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 16-06-2014 alle 17:43 sul giornale del 17 giugno 2014 - 2134 letture