x

Tenta il suicidio in un parcheggio, 53enne senigalliese salvato dalla Polizia

Polizia 1' di lettura Senigallia 14/06/2014 - Tenta il suicidio all'interno del parcheggio di un centro commerciale di Cesano con un fucile da caccia. 53enne di Senigallia salvato in extremis dalla Polizia.

Erano circa le 7 di sabato mattina quando l'uomo, chiamando il comando dei vigili del fuoco, dichiarava di voler tentare il suicidio indicando il luogo in cui si trovava.

La sala operativa del Commissariato, immediatamente avvertita dal comando dei vigili del fuoco, ha inviato sul posto una Volante. Sul posto i poliziotti hanno individuato l'auto con l'uomo seduto sul sedile posteriore.

Notando che imbracciava un fucile da caccia, rivolto verso il suo stomaco, e al contempo teneva una mano sul grilletto, gli agenti si sono adoperati per evitare il peggio. Mentre uno degli agenti attirava l'attenzione dell'uomo l'altro, posizionato alle spalle dell'uomo, ha aperto con un movimento leggero la portiera anteriore.

Riuscendo pertanto ad entrare nell'abitacolo l'agente, dopo aver bloccato la mano dell'uomo, è riuscito a disarmarlo. In quel momento l'uomo avrebbe tentato di divincolarsi dicendo di aver intenzione di ammazzarsi a causa dei problemi familiari ed economici che ha.

I poliziotti però lo hanno bloccato ed affidato al personale sanitario del 118 per le cure del caso. B.S. È stato quindi accompagnato al pronto soccorso ed il fucile caricato con cartucce da cinghiale, recuperato dai poliziotti all'interno dell'auto insieme ad altre cartucce, è stato sequestrato.








Questo è un articolo pubblicato il 14-06-2014 alle 13:17 sul giornale del 16 giugno 2014 - 3077 letture

In questo articolo si parla di cronaca, telefono amico, Sudani Alice Scarpini, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/5QT

Leggi gli altri articoli della rubrica fatti tragici





logoEV
logoEV