contatore accessi

x

SEI IN > VIVERE SENIGALLIA > SPORT
articolo

Chester: la frenesia dei mondiali conquista anche lo zoo cittadino

2' di lettura
3021
di Isabella Agostinelli
redazione@viveremarche.it

CHESTER (REGNO UNITO) - Rooney, Gerrard, Banks e Moore non sono solo gli eroi dei mondiali di calcio per la squadra inglese, ma da qualche settimana sono anche le quattro nuove star dello zoo di Chester: 4 pinguini appena nati che hanno già fatto goal nel cuore dei bambini.

L'ultimo arrivato allo zoo di Chester è un vero attaccante di nome e di fatto: pesando appena 87 grammi, il piccolo pinguino di nome Rooney - chiamato così in onore della punta britannica - è uno dei primi pinguini ad aver bucato il suo uovo e ad essere nato all'interno dello zoo di Chester.

Dato che sin dai primi passi il piccolo pinguino aveva dimostrato il "caratterino" da vero attaccante, e l'imminente inizio dei Mondiali in Brasile - è stato facile per i custodi del parco decidere di chiamarlo Rooney. Subito dopo lui ne sono arrivati altri tre. I nomi? Naturalmente le star del calcio inglese: il capitano Gerrard, Banks (in onore del portiere che vince la Coppa del Mondo nel 1966) e Moore (il capitano della gloriosa spedizione degli anni 60).

I piccoli campioni hanno lasciato il nido dopo 8 settimane per poi raggiungere i loro genitori nella piscina del parco. E' bastata però una sola uscita per conquistare il cuore dei bambini e raccogliere tanti consensi anche dai tifosi più accaniti. Con la speranza che anche i loro omonimi sul campo riescano a fare breccia nella Coppa del Mondo.

Le informazioni, le foto e i dati sono stati presi dall'articolo "Zoo chicks kick off World Cup Fever" di Jo Henwood, Chester Chronicle, e da "Rooney, the penguin chcik begins training as keepers kick off their 2014 penguin créche at Chester Zoo", 13/06/2014.





Questo è un articolo pubblicato il 15-06-2014 alle 14:47 sul giornale del 16 giugno 2014 - 3021 letture