contatore accessi

x

SEI IN > VIVERE SENIGALLIA > CULTURA
comunicato stampa

Dalla Rassegna di Storia alla Settimana rossa

2' di lettura
675

da Associazione di Storia Contemporanea


Secondo appuntamento, mercoledì 4 giugno, alle ore 21.15, per la decima edizione della Rassegna di Storia Contemporanea che è promossa dal Centro Cooperativo Mazziniano in collaborazione con il Comune di Senigallia e l’Associazione di Storia Contemporanea.

Lidia Pupilli, vicepresidente dell’Associazione che ha sede a Senigallia, presenta il libro fresco di stampa La massoneria italiana da Giolitti a Mussolini. Il gran maestro Domizio Torrigiani a cura di Fulvio Conti (Viella, 2014). Si tratta di un’occasione importante sia perché sarà presente l’autore, professore ordinario di Storia contemporanea dell’Università di Firenze, sia perché con questa iniziativa il Centro di via Chiostergi dà inizio a una serie di manifestazioni che ricorderanno il centenario della Grande guerra. In città, peraltro, ferve l’attesa per le diverse iniziative promosse nel prossimo week-end dall’Associazione di Storia Contemporanea per il centenario della Settimana rossa.

Un secolo fa, un improvviso moto di agitazioni e scioperi mise a soqquadro per alcuni giorni (7-14 giugno 1914) l’intera penisola: si fermarono i treni e le rotative dei giornali, fu proclamato lo sciopero generale; si ventilarono voci di abdicazione dei Savoia e di proclamazione della repubblica; furono attaccati e bruciati i simboli del potere laico e religioso, i giovani divennero protagoniste delle piazze insorte. L’Associazione di Storia Contemporanea ha lavorato un anno e mezzo per studiare e aggiornare lo stato, non poco frammentario, delle conoscenze su questo importante evento che ebbe per epicentro le Marche per poi dilatarsi in tutta Italia: ci furono 17 morti e centinaia di feriti. E questa striscia di sangue e violenza venne presto eclissata da quella ben più imponente delle prima guerra mondiale che scopiò tre settimane dopo la Settimana rossa.

Per il prossimo week-end tre sono le iniziative programmate a Senigallia dall’ASC: una serata, sabato 7 giugno all’Auditorium S. Rocco ore 21.30, di canti della tradizione popolare e sovversiva eseguiti dall’Associazione musicale “Non Canto per Cantare”; la presentazione, sempre all’Auditorium S. Rocco ore 21.30 ma domenica 8 giugno, di due libri freschi di stampa sulla Settimana rossa (La Settimana rossa, a cura di M. Severini, Ed. Aracne, 2014; Giovanni ribelli, di Marco Severini, Ed. Pensiero e Azione, 2014); infine la Cena rossa, basata sui piatti della tradizione enogastronomica sovversiva, che si terrà, a prezzo modico, lunedì 9 giugno presso il Ristorante “Pomodoro” (Lung.re Da Vinci, 69 – Senigallia, presso l’Hotel Diana).

Per informazioni e prenotazioni ci si può rivolgere al n. 347-7718466 oppure alla mail info@ascontemporaea.it . Tutte le iniziative sono finalizzate a raccogliere fondi per gli alluvionati della nostra città.



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 03-06-2014 alle 20:01 sul giornale del 04 giugno 2014 - 675 letture