x

47enne trovato senza vita in auto, un arresto cardiocircolatorio la causa di morte

Medico 1' di lettura Senigallia 09/04/2014 - Un arresto cardiocircolatorio, la causa di morte del 47enne senigalliese trovato morto all'interno della sua auto in via Tintoretto alla Cesanella.

A chiarire la causa di morte di Roberto Marcellini, rinvenuto senza vita domenca 6 aprile, è stata l'autopsia effettuata su disposizione della Magistratura nel primo pomeriggio di martedì dal medico legale che, però, non ha ancora depositato l'esito dell'esame.

Pertanto l'esame autoptico ha conferma la morte naturale ipotizzata, sin dal primo momento, dai sanitari del 118 intervenuti su richiesta dei residenti che hanno notato l'uomo, all'interno dell'auto, con il braccio appoggiato sul finestrino aperto. Intanto la Polizia, incaricata delle indagini, ha ascoltato amici e parenti della vittima al fine di ricostruire le sue ultime ore di vita.






Questo è un articolo pubblicato il 09-04-2014 alle 16:33 sul giornale del 10 aprile 2014 - 3681 letture

In questo articolo si parla di cronaca, polizia, senigallia, Sudani Alice Scarpini, autopsia, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/2h4

Leggi gli altri articoli della rubrica fatti tragici





logoEV
logoEV
logoEV