x

Ostra Vetere: incontro in Comune per il parco archeologico delle 'Muracce'

1' di lettura 18/03/2014 - Nella sede comunale si è svolto la settimana scorsa un importante vertice riguardante la zona archeologica di Ostra antica.

Erano presenti il Sindaco Luca Memè, l’Assessore alla Cultura Giacomo Brunetti, il Professor Pier Luigi Dall’Aglio del Dipartimento di Archeologia dell’Università di Bologna, il Funzionario Archeologo Ilaria Venanzoni del Servizio Tutela del Territorio della Soprintendenza Archeologica delle Marche, e l’Architetto Rosella Bellesi Funzionario del Servizio Beni Culturali e Programmi di Recupero della Regione Marche, che in questo momento sta allestendo il progetto di copertura del tempio.

Nell’incontro si è deciso che la campagna di scavo dell’estate 2014 si terrà durante i mesi di giugno e luglio. Durante la riunione, inoltre, è emersa anche la possibilità di estendere l’attuale convenzione, in vigore tra il Comune di Ostra Vetere, l’Università di Bologna e la Soprintendenza di Ancona, anche alle zone delle terme e del teatro, fino ad oggi inaccessibili, in modo da rendere visitabile l’intero parco archeologico.

Buone prospettive, quindi, per le prossime attività condotte dal Dipartimento di Archeologia dell’Università di Bologna, che saranno dirette dal professor Dall’Aglio, e per quanto riguarda l’inizio del progetto di musealizzazione di una parte della zona archeologica.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 18-03-2014 alle 19:23 sul giornale del 19 marzo 2014 - 1307 letture

In questo articolo si parla di attualità, ostra vetere, comune di ostra vetere

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/Z7N





logoEV
logoEV