GF: Michele in nomination. La mamma, 'La città deve sostenerlo'

Michele Simoncini Grande Fratello 3' di lettura Senigallia 12/03/2014 - “Michele merita di restare in casa e Senigallia deve sostenerlo”. È un appello accorato e sincero quello che la mamma dell'ingegnere 31enne, entrato nella casa del Grande Fratello, rivolge a tutta la città. Il concorrente della spiaggia di velluto rischia di essere il primo eliminato di questa edizione del reality più spiato d'Italia.

Nella diretta in prima serata su Canale 5 di lunedì scorso, infatti, gli “inquilini” della casa hanno fatto le prime nominations, ossia votare i concorrenti che a loro avviso meriterebbero di uscire dalla casa. I voti si sono concentrati su Michele e sulla siciliana Modestina. Ora a decidere chi dei due concorrenti verrà definitivamente eliminato dal reality sarà il televoto. Per questo sarà decisivo per Michele il sostegno che riceverà anche dalla sua città in questi giorni. La mamma dell'ingegnere-dj intanto rivolge un appello “a non votare” il figlio (i telespettatori infatti votato per chi deve uscire).

Michele è entrato nella casa mostrando per quello che è, con i suoi pregi ma anche con i suoi difetti -afferma la signora Rita- è un ragazzo che è sempre stato se stesso, senza costruirsi un'immagine, come invece molti altri concorrenti stanno facendo. Michele sta pagando per la sua ingenuità e in parte è penalizzato anche per come viene fatto vedere agli occhi dei telespettatori”. Il riferimento è alle strisce quotidiane di riassunti del Grande Fratello che vengono mandate in onda dalla produzione durante la giornata. Spezzoni che sintetizzano in pochi minuti quanto accade in casa e che a volte sacrificano la visibilità di alcuni concorrenti a scapito di altri. Ma non solo. Michele è accusato dai tre coinquilini che l'hanno nominato (Samba, Andrea e Roberto) di essere “egoista e pensare solo alle sue cose”.

lo stesso Michele, mercoledì mattina, si è sfogato con Mirko, un altro compagno nella casa, dicendosi dispiaciuto per essere in nomination. “Sono sicuro che a votarmi sono stati Roberto e Andrea e di loro ci sono rimasto molto male -ha lamentato Michele- non me lo sarei aspettato proprio. Ora rischio seriamente di uscire”. Per scongiurare la fine anzitempo dell'avventura nel reality di Michele la signora Rita lancia un appello alla città. “Michele può non piacere così come possono essere mosse critiche alla partecipazione ad un reality però mio figlio è senigalliese ed è giusto che la città lo sostenga -afferma Rita- del resto Michele sta facendo in qualche modo pubblicità anche alla spiaggia di velluto”.

In effetti la macchina mediatica che si è attivata attorno ad ogni concorrente è notevole. Il “senigalliese Michele” viene trasmessa ormai costantemente attraverso il tam-tam mediatico e su internet mentre scorci ben riconoscibili di Senigallia sono andati in onda anche nel videoclip di presentazione del 31enne in prima serata. Il Foro Annonario e la Rotonda sono stati infatti la cornice di diverse interviste di presentazione del concorrente. Se Michele continuasse la sua avventura nel Grande Fratello anche il nome di Senigallia continuerebbe ad essere veicolato anche in tv.








Questo è un articolo pubblicato il 12-03-2014 alle 23:51 sul giornale del 13 marzo 2014 - 6877 letture

In questo articolo si parla di attualità, giulia mancinelli, grande fratello

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/ZOe





logoEV
logoEV