Capodanno: buone le prenotazioni per i cenoni

1' di lettura Senigallia 28/12/2013 - Tutto pronto a Senigallia per la notte più lunga dell'anno. Mentre la città si mobilita per la festa in piazza, i ristoranti e gli alberghi propongono il tradizionale cenone di Capodanno.

Anche se la spiaggia di velluto non punta sul turismo invernale la notte di San Silvestro, a detta di alcuni albergatori, si candida a diventare un'attrattiva rilevante. “Il Capodanno senigalliese con la sua ormai nota 'Gran Festa di Capodanno', che attira circa 20 mila persone in piazza, è un evento importante ed irrinunciabile per la città poiché riempe i nostri alberghi- conferma Loris Cucchi- Molti infatti quelli che decidono di salutare l'arrivo del nuovo anno in città. E la vicinanza del lungomare con il centro storico, apprezzato per la sua bellezza da tutti i nostri clienti, è un elemento in più che attira ed aiuta il nostro settore”.

Non tutti gli alberghi senigalliesi però sono sold-out. “Per Capodanno le prenotazioni negli alberghi che propongono il tradizionale cenone sono buone ma ridimensionate nella misura- precisa Marco Manfredi, presidente dell'associazione albergatori di Senigallia- Ci sono soprattutto per quanto riguarda il cenone ed una notte, meno rilevante invece il numero di prenotazioni per più notti”. In calo, rispetto allo scorso anno, soprattutto i grandi gruppi. Quest'anno negli alberghi cittadini si registra una maggior presenza di adulti, famiglie e piccoli gruppi. Molte anche le prenotazioni nei ristoranti e negli agriturismi dove si punta sulla tradizione e qualità dei prodotti.

I menù variano da ristorante a ristorante, sulla base del menù offerto e dei pacchetti riservati a famiglie con bambini.






Questo è un articolo pubblicato il 28-12-2013 alle 23:57 sul giornale del 30 dicembre 2013 - 1869 letture

In questo articolo si parla di attualità, senigallia, capodanno, Sudani Alice Scarpini, cenone di capodanno

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/Wyb





logoEV
logoEV