x

SEI IN > VIVERE SENIGALLIA > SPORT
articolo

Calcio a 5, Serie C1: l'Audax Sant'Angelo chiude in bellezza il 2013

3' di lettura
2740

di Giacomo Valeri
SenigalliaInPalla.it


Si chiude con un successo il 2013 dell'Audax Sant'Angelo. Nell'ultima giornata del girone d'andata gli uomini di Mister Crivelli battono 4-2 il Fano C5. Partita ricca di emozioni e colpi di scena al "Seminario Vescovile".

Il match si infiamma subito. All'8' è il solito Baldarelli a portare avanti i suoi sfruttando al meglio un illuminante assist di Pacenti. Il laterale replica 2' più tardi e porta i giallorossi a distanza di sicurezza: 10' sul cronometro, 2-0. Sembrerebbe l'inizio di una gara tutta in discesa, ma così non è. Il Fano C5 è vivo, organizzato ed esprime un buon gioco. La partita è piacevolissima e tutt'altro che chiusa. Al 14' Chiappori, ottimamente imbeccato dal rilancio del suo portiere, fa 2-1 ed accorcia le distanze. Prima del duplice fischio Mazzanti si becca un giallo per proteste che gli costerà molto caro nella ripresa.

Nel secondo tempo sono gli ospiti a passare per primi. Al 36' Sabatinelli scaraventa in rete una punizione dal limite dell'area e fa calare il silenzio al "Palaudax": 2-2, tutto da rifare. Al 43' Mazzanti esce palla al piede dalla sua area e, in tackle scivolato, rimedia il suo secondo e discutibilissimo giallo. L'Audax è costretta all'inferiorità numerica per 5' ma stringe i denti e si difende con attenzione. Non solo. I giallorossi potrebbero addirittura riportarsi in vantaggio quando Pacenti, al 45', coglie un palo clamoroso col sinistro. I 5' passano e l'Audax può così ridisporsi in campo con 5 uomini. Debutto tra i pali per il giovane Resuli. Al 55' il Fano esaurisce il bonus falli e così l'arbitro assegna un tiro libero in favore dei locali. Baldarelli non si lascia prendere dalle emozioni e dai 10 metri non perdona: 3-2. 1' dopo chiude definitivamente i conti bomber Pacenti: gran giocata e sinistro al fulmicotone che si infila sotto il sette: 56', 4-2. Nel finale c'è tempo solo per vedere qualche bella parata dell'esordiente Resuli e per assistere all'espulsione (direttamente dalla panchina) di Sabatinelli per proteste.

Finisce 4-2 in favore dei senigalliesi, che chiudono con due vittorie un girone d'andata vissuto tra alti e bassi. Ora la pausa natalizia e poi di nuovo in campo (al "PalaBadiali" di Falconara), dal 4 al 6 gennaio, per le "final eight" di Coppa Marche.

TABELLINO

Audax S, Angelo - Fano C5 4 - 2

Audax S. Angelo: Mazzanti, Baldarelli, Cerusici, Rossetti, Sonni, Ventura, Giacomini, Camillini, Ricci, Pierfederici, Pacenti, Resuli; all. Crivelli.

Fano C5: Scudella, Di Maggio, Gramolini, Sabatinelli, Cafiero, Fabbroni, Rosati, Nespola, Chiappori, Mattioli, Pesaresi; all.Lucarini.

Marcatori: Baldarelli, Baldarelli, Chiappori, Sabatinelli, Baldarelli, Pacenti

Espulsi: Mazzanti e Sabatinelli

CLASSIFICA

Corinaldo C5 35
C.U.S. Macerata 34
Real Fabriano 32
Eagles Fermo 30
Bocastrum United 30
Urbino C5 29
Fano C5 23
Adverso Ascoli C5 22
Audax 1970 S.Angelo 21
USA Torrese 20
Castelbellino C5 18
Osimo Five 16
Città di Falconara 13
San Crispino Juventina 13
Riviera delle Palme 11
Montegranarese 0



Questo è un articolo pubblicato il 21-12-2013 alle 17:53 sul giornale del 23 dicembre 2013 - 2740 letture