contatore accessi

x

SEI IN > VIVERE SENIGALLIA > CRONACA
articolo

Tentato omicidio, disposta la perizia psichiatrica su Florio e sulla vittima

1' di lettura
2332

Giuseppe Florio
La procura nomina un perito per stabilire se Giuseppe Florio, accusato di aggressione e tentato omicidio nei confronti dell'amica 16enne, e la vittima stessa, siano capaci di intendere e di volere.

Nell'ambito dell'inchiesta, il Pubblico Ministero Rosario Lioniello ha nominato il Consulente Tecnico cui ha affidato l’incarico di verificare, entro sessanta giorni, se la minorenne e Florio sono persone capaci di intendere e di volere.

Questo alla luce dei comportamenti posti in essere e, a loro dire, alla reiterata assunzione del farmaco “Aricodil”, uno sciroppo con principio attivo “destrometorfano” che provocherebbe sballo se assunto con l'alcol, e di verificare, inoltre, se entrambi sono attualmente in grado di ricordare e di riferire i fatti e se lo erano all’indomani della notte folle consumatasi il 29 novembre scorso.



Giuseppe Florio

Questo è un articolo pubblicato il 19-12-2013 alle 16:02 sul giornale del 20 dicembre 2013 - 2332 letture