contatore accessi

x

SEI IN > VIVERE SENIGALLIA > ATTUALITA'
comunicato stampa

Ripe: Come gocce di lana, al via le iniziative del progetto del Villino Romualdo

3' di lettura
1411

dal Comune di Ripe
www.comune.ripe.an.it


Sabato 21 Dicembre al Villino Romualdo a Ripe alle ore 15.30 ci sarà la presentazione di “ Come Gocce di Lana- Fili Diversi Intrecciano Storie” un importante progetto che si svilupperà sul territorio con una serie di attività e appuntamenti fino a maggio 2014.

Il considerevole evento è realizzato grazie al contributo della Fondazione Cassa di Risparmio di Jesi , è promosso dal Comune di Ripe, il Museo Nori De’ Nobili e l’Associazione Il Valigiante in collaborazione con l’Associazione Arcobaleno e la Biblioteca di Ripe. “Come Gocce di Lana” è una proposta di laboratori, attività creative, seminari sviluppati attorno alla lettura di libri che affrontano il tema della diversità e dell’accoglienza.

Il progetto mira a proporre la creazione di uno spazio per facilitare l’apertura “all’altro”, in cui il libro è il filo conduttore di un percorso creato per trasmettere ai ragazzi il rispetto della diversità come occasione di formazione e arricchimento personale, sociale e culturale. Forti del fatto che un’educazione inclusiva e integrata proceda attraverso figure di riferimento per i ragazzi, l’iniziativa è dedicata ai bambini ma anche a genitori, nonni, insegnanti e educatori. Alla presentazione interverranno il Sindaco e l’Assessore alla Cultura di Ripe, Laura Pettinelli, ideatrice del progetto, Massimo Bellucci, Responsabile della Biblioteca e del Centro Giovanile di Ripe e la Psicologa Giovanna Pasquini, che farà un significativo intervento dal titolo “ Storia di Me, Storia di Te, Storia di Noi – Comprendersi in famiglia: una lettura diversa”.

Il pomeriggio di sabato 21 inoltre a Ripe sarà ricco di attività; alle 16.30 si terrà nelle stanze del Museo Nori De’ Nobili “ Segui il filo…Nori racconta una storia diversa” visita guidata straordinaria per bambini e adulti in occasione di “Un giorno all’anno tutto l’anno”, Giornata Internazionale dei Diritti della Persona con Disabilità, promossa dal MIBACT per il mese di dicembre. Alle 17.30 sarà la volta di “ Fili diversi…disegnano storie” laboratorio con la lana in cui i bambini potranno alimentare la fantasia e la manualità nei locali del piano inferiore del Villino Romualdo. Alle 18.00, nel Giardino del Villino Romualdo i bambini potranno aspettare l’arrivo di Babbo Natale nella Casetta dei Doni. Nell’atmosfera natalizia, tra caramelle, disegni e tante altre belle cose, bambini e adulti potranno partecipare all’iniziativa “Un Libro in Valigia”; chi lo desidera potrà lasciare nella Casetta di Babbo Natale un libro (in buono stato, sia usato che nuovo) per donare “una valigia di libri” ai bambini del Centro di Oncoematologia Pediatrica Ospedale Salesi, presso la Fondazione Salesi Onlus di Ancona; per l’occasione i bambini del Centro di Aggregazione Giovanile di Ripe hanno preparato un piccolo omaggio che sarà regalato a chi lascerà il libro in valigia. L’idea è nata per dare un senso diverso a una giornata con il Natale alle porte, per sottolineare che i legami si possono creare pensando agli altri anche con piccoli gesti. I genitori sono invitati ad aspettare insieme ai bambini Babbo Natale.

TUTTI GLI EVENTI IN PROGRAMMA HANNO PARTECIPAZIONE GRATUITA. In occasione sarà possibile visitare anche il Museo Nori De’ Nobili, con visite guidate gratuite effettuate dagli operatori dell’Ufficio Turistico. Per Informazioni: Museo Nori De’ Nobili –Villino Romualdo- Piazza Leopardi, 32 Ripe; tel. 071. 7957851





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 18-12-2013 alle 16:54 sul giornale del 19 dicembre 2013 - 1411 letture