statistiche accessi

x

Pattinaggio: Senigallia polo per i raduni regionali

1' di lettura Senigallia 13/12/2013 - Il Pattinodromo Internazionale cittadino sempre più protagonista del mondo rotellistico. E’ infatti stato scelto l’impianto di Senigallia come unico polo regionale per il Monitoraggio Periferico del Patrimonio Atleti Italiani.

Un progetto ideato dal Commissario Tecnico della Nazionale Massimiliano Presti che ha coinvolto il nostro campione di casa Mauro Guenci per la sua realizzazione marchigiana, allo scopo di sviluppare, controllare, costruire la crescita degli atleti italiani. Sabato a partire dalle ore 14.00 presso il Pattinodromo delle Saline, tutti potranno ammirare i campioni della nostra regione, sfrecciare nell’anello azzurro, testati dai diversi tecnici oltre a Mauro Guenci, designati dalla Federazione Pattinaggio.

Tra gli atleti convocati da Presti, del Team Roller Senigallia, la pluricampionessa mondiale Linda Rossi, il campione italiano Michele Santarelli e la tredicenne campionessa Michela Pasquinotti. Un altro fiore all’occhiello di prestigio per la nostra città e per il Team Roller di Guenci.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 13-12-2013 alle 10:34 sul giornale del 14 dicembre 2013 - 761 letture

In questo articolo si parla di sport, pattinaggio, senigallia, team roller senigallia

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/VXv