contatore accessi

x

SEI IN > VIVERE SENIGALLIA > ATTUALITA'
comunicato stampa

Corinaldo: tanta partecipazione allo spettacolo 'Francesco 2000' dedicato a Saccinto

2' di lettura
2245

da Ilario Taus


Francesco 2000
Tante persone hanno preso parte giovedì sera allo spettacolo “Francesco 2000”, presso il Convento dei frati cappuccini di Corinaldo. Un appuntamento suggestivo, fra il Natale e il ricordo della scomparsa di Francesco Saccinto, a cui era dedicato lo spettacolo.

Il testo di “Francesco 2000” è stato scritto da Paolo Pirani, sulla base della Regola Francescana e della sceneggiatura del film che, sulla vita e le opere del Santo, diresse la regista Liliana Cavani.

L’autore ha interpretato la voce narrante, accanto ha avuto Olindo Filippelli e Mariangela Pagnoni (voci soliste), Giacomo Lanari e Roberto Cerioni come musicisti; l’audio e le luci sono state di competenza rispettivamente di Roberto Cerioni e Giancarlo Balducci. Per chi si fosse perso lo spettacolo, verrà replicato ad Ostra, presso Il Convento di Santa Maria Apparve, con inizio sempre alle ore 21, il giorno 20 dicembre.

Al termine Frate Stelvio è intervenuto ed ha detto: “ Forse l’emozione di questi giorni può far brutti scherzi….così ho pensato di scrivere questi piccoli pensieri a conclusione di questo fiore francescano. L’altro giorno, e precisamente il 10 dicembre festa della Madonna di Loreto, Patrona della nostra Regione marchigiana, c’è stata qui in convento una veglia dal cuore grande, dove i ragazzi hanno testimoniato l’amicizia con SACCIO, una bella e pulita pagina di storia dal cuore grande… Posso affermare ancora di più che i giovani sono una grande ventata di speranza….andate sempre così con il cuore in alto e le forze del vostro entusiasmo…..Non mollate! Oggi Francesco D’Assisi, come fratello universale, fratello di tutti, ci ha riempito della sua carica di umanità e semplicità…ci aiuta a realizzare la TERAPIA del SORRISO nonostante tutto….

Oggi, come ieri, Francesco D’Assisi ci viene incontro e ci incoraggia a prendere in mano le proprie storie quotidiane, perché oggi come ieri la società è in crisi e questo umile fratello Francesco D’Assisi ci scuote alla grande. Con il cuore di Francesco, prendiamoci per mano nel costruire un mondo migliore e ascoltiamo ancora una volta dalla voce di Francesco e Chiara il suo messaggio sublime: Dolce sentire…..Grazie, grazie di cuore e a tutta forza!”



... Francesco 2000
... Francesco 2000
... Francesco 2000
... Francesco 2000


Francesco 2000

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 13-12-2013 alle 19:37 sul giornale del 14 dicembre 2013 - 2245 letture