x

Polizia: controlli intensificati in vista delle festività natalizie

polizia 2' di lettura Senigallia 06/12/2013 - In vista delle prime festività natalizie la Questura di Ancona ha pianificato una intensificazione dei servizi di controllo sul territorio di Senigallia per prevenire e contrastare gli episodi delittuosi, soprattutto contro il patrimonio.

I servizi sono stati svolti dal personale del Commissariato, insieme al personale del Reparto Prevenzione Crimine di Perugia, che ormai periodicamente è presente sul territorio per rinforzare la presenza ed il controllo della polizia. Durante i giorni di servizio sono stati effettuati molti posti di controllo lungo le vie di maggior traffico (statale adriatica nord e sud, corinaldese, casello autostradale) e sono state identificate circa 150 persone, molte delle quali extracomunitari, e controllati circa 55 veicoli.

Nella serata di giovedì, in particolare, la Volante, sulla strada adriatica sud, ha sottoposto a controllo due cittadini rumeni, a bordo di un’auto di grossa cilindrata. Uno dei due, M.V.P. di anni 26, residente fuori provincia, era un pregiudicato per reato in materia di sfruttamento della prostituzione e contro la persona e con l'obbligo di dimora a Falconara. Per il fatto di trovarsi a Senigallia, lo stesso è stato segnalato alla Procura.

È stato predisposto un servizio di contrasto all’abusivismo commerciale, nel corso del quale è stato rintracciato un cittadino extracomunitario , N.D. di 27 anni, in possesso di un borsone al’interno del quale c'erano maglie, borse, giubbotti, felpe di prestigiose marche, tutte contraffatte, pronti per essere messi abusivamente in commercio. Tutto il materiale è stato sottoposto a sequestro e l’uomo è stato denunciato per ricettazione.

Controlli amministrativi sono stati poi effettuati presso 6 esercizi pubblici tra Senigallia e Marina di Montemarciano, soprattutto operanti nel settore delle slot machines e dei compro-oro, al fine di accertare la regolarità dell’attività da parte dei gestori. Nel’occasione sono state controllate oltre 25 persone presenti in questi locali, senza riscontrare alcuna irregolarità. Nei prossimi giorni seguenti verranno intensificati i controlli amministrativi finalizzati ad accertare eventuali situazioni di irregolarità nella vendita di prodotti infiammanti o esplosivi privi del marchio CE e pericolosi per l’incolumità della persona.






Questo è un articolo pubblicato il 06-12-2013 alle 14:49 sul giornale del 07 dicembre 2013 - 1032 letture

In questo articolo si parla di cronaca, polizia, giulia mancinelli

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/VBD





logoEV
logoEV
logoEV