statistiche accessi

x

260 ragazzi a Senigallia per il XXXI Trofeo delle Regioni di nuoto UISP

1' di lettura Senigallia 06/12/2013 - Saranno 260 i ragazzi tra i 9 ed i 12 anni, rappresentanti di 14 regioni a sfidarsi presso la Piscina delle Saline per il 31° Trofeo delle Regioni di nuoto targato UISP che torna a Senigallia dopo sei anni.

La maniferstazione, aperta al pubblico, si aprirà alle 17 di sabato 7 dicembre con le rappresentative di nuoto sincoronizzato di 5 regioni. Domenica mattina alle 9 si terranno le gare di nuoto e le sfide di pallanuoto. "Il tutto - spiega Massimo Tesei della UISP Senigallia - sarà caratterizzato da quell'elemento di festa che nelle nostre manifestazioni non deve mai mancare".

La Piscina delle Saline, "gestita in maniera eccellente dalla UISP - spiega l'assessore Campanile - è una delle pochissime, sono sette in tutta italia, certifica "Casa del nuoto" dalla UISP. Portare 260 ragazzi e le loro famiglie a Senigallia in week-end prenatalizio è un indiscutibile beneficio per la città".

Entusiasta della manifestazione il sindaco Maurizio Mangialardi: "Io scelgo di stare con la UISP, perché è un'associazione che fa attività sociale e ha fini solidaristici, che presenta lo sport come valore morale, che oltre a creare campioni crea relazioni, insegna il valore della sconfitta e soprattuto forma uomini e donne veri. Appreziamo le presenze in città portate dalla manifestazione, bene la nostra Piscina delle Saline riconosciuta come Casa del Nuoto ma quello che conta veramente è quello che viene fatto tutti i giorni dalla Uisp con i nostri ragazzi."






Questo è un articolo pubblicato il 06-12-2013 alle 19:15 sul giornale del 07 dicembre 2013 - 1230 letture

In questo articolo si parla di michele pinto, nuoto, uisp, sport, gennaro campanile, trofeo delle regioni, massimo tesei, piscina delle saline, mauriziomangialardi

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/VDp