statistiche accessi

x

Operazione 'Night', agli 11 indagati l'avviso della conclusione delle indagini preliminari

Prostituzione 2' di lettura Senigallia 02/12/2013 - Operazione 'Night'. I carabinieri della compagnia di Senigallia, coordinati dal capitano Lorenzo Marinaccio, su disposizione del sostituto procuratore presso il Tribunale di Ancona Giovanna Lebboroni hanno notificato l'avviso della conclusione delle indagini preliminari agli 11 indagati per associazione a delinquere finalizzata alla sfruttamento e al favoreggiamento della prostituzione.

Lunedì oltre alla notifica della conclusione delle indagini preliminari, i militari hanno inviato agli indagati l’informazione di garanzia, l’informazione della persona sottoposta alle indagini sul diritto di difesa, il decreto di nomina del difensore d’ufficio e l’ordine ed avviso di deposito d’intercettazioni telefoniche.

Gli indagati nell'ambito dell'inchiesta sul giro di prostuzione nei night club di Senigallia sono undici. Di questi Fabrizio Bellucci, 58enne titolare del night disco lap Bambola di Marina di Montemarciano e dello Snoopy Music Hall in Strada Bruciata di Senigallia, Fausto Isabettini, 55enne imprenditore e dipendente della Regione Marche che nel 2012 gestiva il sexy disco dinner Monella di Senigallia e Valtero Goffi, imprenditore 56enne residente a Marotta che aveva gestito sia il Bambola che il Monella, arrestati lo scorso 22 novembre, si trovano ora agli arresti domiciliari. Gli altri sette indagati sono M.A., classe 1979, originario del Bangladesh; A.S., maceratese classe 1955; P.D., classe 1971, nato ad Ancona; M.M., classe 1975, nato a Senigallia; P.A., classe 1977, nato a Senigallia (AN); P.O., classe 1984, originario dell'Ucraina; I.D., classe 1973, nato in Romania; e A.S., classe 1953, originario di Corinaldo (AN).

A quest'ultimo, inoltre, i carabinieri hanno contestato l'acquisto di 54 grammi di cocaina destinata ad uso non esclusivamente personale da Vincenzo Tani, barese classe 1961 residente a Loreto. Infatti Tani lo scorso 16 maggio era stato fermato ed arrestato in flagranza di reato per detenzione illecita ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti mentre a bordo della propria Lancia Ypsilon percorreva Via Giordano Bruno in direzione del centro storico di Senigallia. Nel corso del controllo i militari avevano rinvenuti, nascosti in una borsa indossata a tracolla dall'uomo, i 54 grammi di cocaina poi sequestrati.






Questo è un articolo pubblicato il 02-12-2013 alle 17:13 sul giornale del 03 dicembre 2013 - 5350 letture

In questo articolo si parla di cronaca, prostituzione, carabinieri, senigallia, Sudani Alice Scarpini, operazione night, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/Vnm





logoEV
logoEV
logoEV