Al teatro Portone lo spettacolo 'Fino all’ ultimo brindisi'

1' di lettura Senigallia 28/11/2013 - Se potendo viaggiare nel tempo vi capitasse di incontrare Hitler nel 1909, lo uccidereste, anche se ha solo vent’anni ed è ancora innocente, conoscendo le atrocità che potrebbe commettere in futuro?

E’ su questo dilemma morale che si basa “Fino all’ultimo brindisi” una surreale e graffiante commedia noir, che affronta con tanta ironia ed un pizzico di cinismo lo spinoso tema del confine, a volte molto labile, che si crea tra l’impegno civile, la passione politica e la tentazione di combattere le idee avverse persino con la violenza.

Presentata dal Teatro LIoLA’ di Cingoli, al Teatro Portone di Senigallia, sabato 30 novembre - alle ore 21.15 - e domenica 1 dicembre - alle ore 17.15 - la pièce promette al pubblico 90 minuti di risate e divertimento, senza rinunciare ad offrire dei solidi spunti di riflessione.

Ce li offrono, in un crescendo di ritmo e comicità, una pletora di strani personaggi, apparentemente estremi e caricaturali, che però potremmo facilmente individuare nel variegato zoo politico-culturale dell’odierna società italiana.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 28-11-2013 alle 18:24 sul giornale del 29 novembre 2013 - 404 letture

In questo articolo si parla di teatro, senigallia, teatro portone, spettacoli, cingoli, Teatro LIoLA’

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/VdJ