x

Corinaldo: al teatro Goldoni lo spettacolo '23:55 E' il tempo e l'ora'

2' di lettura 16/10/2013 - Agricoltura e petrolio, energia e trasporti, popolazione, rifiuti, disparità di ricchezza, acqua pubblica e risorse idriche, suolo e vegetazione, riscaldamento globale e scioglimento dei ghiacciai sono le problematiche che concorrono a rendere i cambiamenti climatici uno degli argomenti più importanti per la comunità umana.

Da anni il Gruppo intergovernativo per i cambiamenti climatici delle Nazioni Unite fornisce ed elabora dati scientifici che attestano l'avanzare dell'effetto serra. Il quinto rapporto delle Nazioni Unite non ha lasciato più dubbi e ha delineato uno scenario di catastrofi imminenti da rimanere senza fiato: moltiplicazione e intensificazione degli uragani, desertificazione di interi continenti, sommersione di regioni e interi stati costieri, instabilità climatiche, migrazioni verso i poli di piante e animali, estinzione di molte specie, diffusione di nuovi contagi.
Con il nuovo spettacolo il nostro gruppo vuole dare il proprio contributo, anche se piccolo, per porre l'attenzione su questi problemi.

Lo spettacolo vedrà la preziosa collaborazione della Scuola del Libro Liceo Artistico di Urbino (Sezione Disegno Animato e Fumetto) e della giovane Associazione Mammut di Fano.

Desideriamo ringraziare già da ora l'amministrazione comunale di Corinaldo che ci permetterà di utilizzare il Teatro Goldoni per preparare e portare in scena il nostro spettacolo, il cui ingresso sarà, come sempre, libero e gratuito.

Questo spettacolo rappresenterà il nostro quinto lavoro teatrale, dopo "Fuori Tempo" (incentrato sui temi della globalizzazione e delle guerre dimenticate), "La Vita Vale" (sui diritti umani), "La luce addosso" (sul problema delle armi nucleari), e "Ancora cento passi" (sulle tematiche relative alla lotta alla mafia). “La luce addosso” e “Ancora cento passi” fanno tuttora parte delle nostre proposte teatrali attive.

Ci piace infine ricordare che per realizzare questi spettacoli il nostro gruppo non riceve contributi pubblici o privati e si fonda totalmente sul volontariato dei partecipanti e sulle offerte del pubblico.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 16-10-2013 alle 19:53 sul giornale del 17 ottobre 2013 - 1052 letture

In questo articolo si parla di gruppo fuoritempo, teatro goldoni, corinaldo, spettacoli

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/TbH





logoEV
logoEV
logoEV