x

Estate: terminano i provvedimenti su viabilità e sicurezza ma non la stagione turistica

2' di lettura Senigallia 01/09/2013 - Sono terminati ufficialmente domenica tutti i provvedimenti in vigore per la sicurezza e la viabilità che hanno caratterizzato l'estate 2013 sulla spiaggia di velluto ma la stagione balneare-turistica prosegue.

Gli operatori turistici, accogliendo l'invito di albergatori e negozianti, mirano confidando nel bel tempo ad allungare il più possibile l'apertura degli stabilimenti balneari. Numerosi i turisti, anche stranieri, ancora presenti in città, i senigalliesi e i pendolari che ieri sin dalle prime ore del mattino si sono riversati sul lungomare per una giornata di sole o per una passeggiata e un po' di sport all'aperto.

La nostra volontà, in sinergia con tutti gli operatori del settore, è quella di prolungare la stagione turistica”- conferma il presidente dell'associazione albergatori di Senigallia Marco Manfredi. L'appendice della stagione turistica, che può dare una grossa mano agli operatori, vede un discreto movimento turistico in città.

Certamente non abbiamo il tutto esaurito di agosto ma possiamo ritenerci soddisfatti sia delle presenze attuali sia delle prospettive per settembre, almeno fino a ridosso dell'avvio dell'anno scolastico- continua Manfredi- In molti hanno rinviato le proprie vacanze a settembre e Senigallia ha tutte le caratteristiche e attrattive per candidarsi come meta. Dobbiamo solo puntare di più sull'estero”.

I turisti stranieri, molto presenti in città soprattutto in concomitanza con i grandi eventi (CaterRaduno e Summer Jamboree), sono in crescita in città ma secondo il presidente degli albergatori non basta. “Gli stranieri attualmente si attestano all'11% ma dobbiamo riuscire a portali almeno al 30%”- aggiunge.

Intanto però per attirare i vacanzieri dell'ultimo momento gli albergatori hanno aumentato i servizi e realizzato 'pacchetti convenienza' con gli stabilimenti balneari. “Al prezzo della camera ad esempio un turista ha anche, se l'albergo non possiede la propria spiaggia, la convenzione con uno stabilimento balneare- spiega il presidente- Ma non solo. Le offerte sono diverse e la decisione degli operatori balneari di restare aperti, ovviamente confidando in un tempo clemente e stabile, ci aiuta molto”- conclude Manfredi.

Turisti dell'ultimo momento ma anche pendolari e cittadini che da domenica potranno godersi il mare gratis. E' terminata infatti la sosta a pagamento su tutto il lungomare, entrato in vigore il 25 giugno scorso e valido tutti i giorni anche nei festivi. Ultimo giorno di lavoro invece per i “baywatch” assunti dai due consorzi Senigallia Spiagge di Oasi-Confartigianato e ConsAdria di Confcommercio per la sicurezza dei bagnanti. Il servizio sarà operativo dalle 10 alle 13 e dalle 15 alle 18.








Questo è un articolo pubblicato il 01-09-2013 alle 03:18 sul giornale del 02 settembre 2013 - 1854 letture

In questo articolo si parla di attualità, senigallia, Sudani Alice Scarpini, estate 2013

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/RbU





logoEV
logoEV
logoEV