Lavori bloccari in A14: l’assessore Giorgi incontra direttore del Consorzio Samac

paola giorgi Senigallia 26/06/2013 - L’assessore alle Infrastrutture, Paola Giorgi, ha incontrato stamane il direttore generale del Consorzio Samac, ditta che esegue i lavori di ampliamento - da due a tre corsie, più corsia di emergenza - sul tratto autostradale della A14 Ancona Nord - Senigallia.

L’incontro ha seguito i precedenti già avuti dal presidente Spacca e dalla stessa Giorgi, con la Società Autostrade e le parti sindacali per attivare, in tempi rapidi, la soluzione di una problematica tra Stazione appaltante e Ditta che ha causato l’interruzione dei lavori e richiesta di risoluzione del contratto da parte di Samac che stanno producendo un preoccupante ritardo nel completamento dell’opera, ma soprattutto gravi ricadute sui lavoratori e sulle imprese sub appaltatrici e fornitrici.

"Ci stiamo impegnando quotidianamente per contribuire a una possibile soluzione positiva per la nostra comunità: la necessità è che il cantiere riprenda al più presto, consentendo, nelle forme previste, la continuità lavorativa delle maestranze e delle imprese che lavorano sull’opera. Lavoriamo alla creazione di un confronto più ampio possibile tra i soggetti interessati, strumento importante per una rapida soluzione della problematica".





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 26-06-2013 alle 19:37 sul giornale del 27 giugno 2013 - 2509 letture

In questo articolo si parla di attualità, regione marche, Paola Giorgi

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/OJN


N.H. mascetti Ugo

26 giugno, 23:07
la "STORPIA" ha trovato una stampella

La stampella che ha permesso di consentire l’inaugurazione (forzosamente voluta dal ricciolone) della complanare-STORPIA è la strada del vecchio casello.
Infatti il vero ( indicato dai cartelli segnaletici, malamente coperti) accesso è accanto al nuovo casello come da fotodocumento inviato. s.n.d.




logoEV