x

Prolungamento del Corridoio Baltico-Adriatico, la senatrice Amati: 'Urgente e strategico'

Silvana Amati 1' di lettura Senigallia 20/06/2013 - Giovedì mattina la senatrice Silvana Amati è intervenuta nel corso del dibattito al Senato sul prolungamento del Corridoio Baltico-Adriatico.

Nel suo intervento Silvana Amati ha ribadito con forza l'urgenza e la strategicità del prolungamento lungo la dorsale adriatica fino alla Puglia, così da realizzare un collegamento fondamentale tra i diversi poli produttivi e le aree portuali.

La mozione discussa oggi ha, inoltre, l'obiettivo di impegnare il Governo a garantire, nell'ambito dell'ormai prossima programmazione dei fondi europei per il periodo 2014-2020, l'ammodernamento della linea ferroviaria lungo la dorsale adriatica, attraverso la realizzazione di una linea ad alta capacità.

Questo permetterebbe di adeguare le reti dei nostri territori agli obiettivi che l'Europa si è data per la realizzazione di uno spazio unico europeo dei trasporti, basato sull'interconnessione e sull'intermodalità, integrandosi con la strategia della Macroregione Adriatico Ionica, da tempo sostenuta in primo luogo dalla Regione Marche e ormai in via di approvazione.

É evidente che, in un momento di grande difficoltà della nostra economia come quello che stiamo vivendo, cogliere in modo produttivo le opportunità fornite dall'Europa per l'efficienza delle infrastrutture darebbe nuova forza e nuova competitività ai nostri territori e al Paese, mettendoli in condizione di sfruttare pienamente la propria posizione per i commerci verso il Mediterraneo.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 20-06-2013 alle 15:11 sul giornale del 21 giugno 2013 - 920 letture

In questo articolo si parla di silvana amati, politica

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/OuO