Rap bianconero: Gabriele Metro Arrogante impazza sul web cantando la Juve

Senigallia 05/06/2013 - Sta spopolando sul web grazie al suo rap bianconero. Lui è Gabriele Magnini, in arte “Metro Arrogante”, ha 25 anni, originario di Corinaldo ma ora residente a Senigallia, che è riuscito a farsi strada nell'intricato e concorrenziale mondo della musica cantando le gesta della sua beneamata Juventus.

Peculiarità del rapper senigalliese, che all'attivo ha due dischi pubblicati, è quella di cantare solo ed esclusivamente canzoni dedicate alla Juventus. Ad oggi due i singoli che stanno letteralmente spopolando su internet. Si tratta del singolo pubblicato lo scorso anno dal titolo “Rap bianconero” dedicato alle celebrazioni del trentesimo scudetto, ed ora “31 Alibi”, altri singolo pubblicato su Youtube per la vittoria dell'ennesimo tricolore e che dopo poche ora aveva già raggiunto migliaia di visualizzazioni. “31 Alibi” sembra un vero e proprio tormentone, non solo per i tifosi della Vecchia Signora ma anche per gli addetti ai lavori.

Varie trasmissioni sportive hanno infatti ripreso il fenomeno “Metro” tanto che l'ultima canzone del rapper senigalliese è stata la colonna sonora e la sigla della maggior parte dei filmati dedicati ai festeggiamenti per lo scudetto bianconero. Tutto made in Senigallia anche il video di “31 Alibi” dove Metro, che vesto sempre e solo la maglia bianconera, compare attorniato da ragazze in bikini su sfondi che riprendono varie location della spiaggia di velluto, quale il molo e il palazzetto dello Iat. A decretare il successo delle canzoni di Gabriele sono i numeri: solo 31 Alibi ha una media 100.000 visualizzazioni con punte di 170.000 e la sua fan page di Facebook è visualizzata da 20 mila utenti. Con il successo via web si moltiplicano anche “comparsate” del rapper in tv, ospite insieme a Luciano Moggi del canale dedicato Forzajuve e protagonista di un'intervista, realizzata a Senigallia, di Sky Sport.

“Cantare della Juve è una tentazione troppo forte e non ho paura di essere ghettizzato -spiega il rapper- nel prossimo disco magari cercherò di toccare anche temi classici del rap, quelli più personali e poi vedremo. Perchè Metro Arrogante? Metro è dedicato alla metrica, alla poesia perchè mi piace giocare con le parole, mentre arrogante è legato alla campagna pubblicitaria del disco precedente”.








Questo è un articolo pubblicato il 05-06-2013 alle 23:57 sul giornale del 06 giugno 2013 - 7280 letture

In questo articolo si parla di attualità, giulia mancinelli, corinaldo, juventus, rap

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/NRi


matteoa

06 giugno, 19:36
Sei un grande caz... sono di senigallia ma non ti conosco, grandissimo, scusa se te lo dico, ma le tue amiche sono meglio di te, cmq sempre forza juve,31 sono gli scudi




logoEV