statistiche accessi

Fiore sul gioco d'azzardo: 'A Senigallia 13 i casi di dipendenza accertati'

mario fiore 2' di lettura Senigallia 30/05/2013 - Martedì 28 maggio si è riunita la IV Commissione, convocata dal Presidente Sardella, su richiesta del sottoscritto, sul tema quantomai scottante e molto attuale di analisi del fenomeno del gioco d’azzardo e proposta di modifica del regolamento delle sale gioco.

Ci sono stati forniti andamenti importanti seppure non preoccupanti dalla Dottoressa Tarini, che ringrazio per la sua disponibilita, su 700 persone di Senigallia affetti da patologia di dipendenza nel 2012 quelle per solo il gioco d' azzardo sono state 9 di cui 7 uomini e 2 donne e nel 2013 fino a maggio sono già 13.

Non si può parlare di emergenza ma è evidente che il fenomeno è in continuo aumento ed espansione e queste sono solo quelle persone che hanno deciso di chiedere aiuto. In commissione abbiamo avuto la desolante conferma che concretamente i Sindaci non possono agire sulle cosiddette VLT ossia le videolottery che devono ottenere l' autorizzazione solo e soltanto dalla questura, ma abbiamo ritenuto di dare un segnale forte e incontrovertibile e produrremo un ordine del giorno che presenteremo al prossimo Consiglio per il voto, di adesione di Senigallia al Manifesto dei Sindaci per la legalità e contro il gioco d' azzardo che conta già 160 adesioni. Di questo ci faremo promotori, tramite i parlamentari eletti nelle Marche per far in modo che ci si possa anche attivare verso una nuova legge quadro piu' restrittiva contro le vlte.

Poi studieremo anche la possibilità di una serie di premialità per gli esercenti che opteranno di non installare queste macchinette mangia soldi e per quanti già le possiedono e decideranno di toglierle dai loro bar. Le agevolazioni potranno essere inserite nell'ambito della licenza a punti che, in quanto patto e regolamento tra esercizi commerciali e Comune, porterò a breve in prima commissione. Intanto in quarta commissione si è svolto un confronto serio e costruttivo tra i commissari e si è avuto un esempio di buona politica e di questo ringrazio il Presidente Sardella per come ha condotto la seduta, e alla fine abbiamo prodotto se non una modifica del regolamento che non ci è purtroppo consentito, una condanna, senza se è senza ma,nei confronti delle sale vlt di tutta la Commissione.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 30-05-2013 alle 16:21 sul giornale del 31 maggio 2013 - 3414 letture

In questo articolo si parla di attualità, vivi senigallia, mario fiore, prima commissione

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/NAX





logoEV
logoEV