statistiche accessi

Ostra Vetere: 3.014 elettori al voto, urne aperte domenica e lunedì

1' di lettura 25/05/2013 - Urne aperte domenica e lunedì a Ostra Vetere per eleggere il nuovo sindaco e il Consiglio Comunale. Nella prima giornata di voto alle urne si è recato il 54.28% degli elettori.

Ad avere diritto al voto saranno 3.014 elettori suddivisi per le tre sezioni elettorali che saranno aperte oggi dalle 8 alle 22 e domani dalle 7 alle 15. A contendersi la fascia di primo cittadino sono due candidati.

Per la lista n.1 è sceso in campo Alessandro Calabrese, 60 anni, consulente del lavoro, figlio dell'ex chirurgo Gaetano, che ha schierato una lista civica, sostenuta anche dal centro destra, che punta alla continuità con l'Amministrazione uscente. Patto per Ostra Vetere ha come candidati per un posto in consiglio comunale Giuseppina Codias, Luca Marini, Rolando Rossi, Valeria Rossini, Emanuele Salvioni, Sestilio Segoni e Giacomo Turchi.

A capo della lista civica n.2 Per Ostra Vetere, appoggiata anche dal centro sinistra, c'è invece Luca Memé, 45 anni, ingegnere, ex assessore sotto la giunta dell'ex sindaco Nicola Brunetti, che punta tutto sul cambiamento. L'ingegnere di Ostra Vetere ha scelto come papabili per l'eventuale squadra di governo Antonella Campolucci, Luigina Brocanelli, Giacomo Brunetti, Manuel Manoni, Elso Rotatori, Martina Rotatori e Fabio Sebastianelli.

Alla prima rilevazione di domenica alle ore 10 a votare era stato il 14.13% degli elettori, percentuale salita al 42.73% alle 17 e arrivata al 54.28% alle 22.








Questo è un articolo pubblicato il 25-05-2013 alle 18:22 sul giornale del 27 maggio 2013 - 1924 letture

In questo articolo si parla di ostra vetere, giulia mancinelli, elezioni, politica

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/No6