La scuola Marchetti protagonista della manifestazione 'Buon compleanno Europa' di Susa

Premiazione scuola Marchetti 2' di lettura Senigallia 24/05/2013 - Un corteo insolito, tutto europeo e molto variopinto, ha percorso e animato venerdì Susa, la cittadina piemontese “porta d’Italia verso l’Europa”, in occasione della manifestazione finale di “Buon compleanno Europa!”, il concorso che ha coinvolto centinaia di scuole di tutt'Italia.

Un evento che ha visto la partecipazione di numerose delegazioni provenienti da varie parti del Paese, dalla Sardegna al Friuli, dalla Basilicata alle Marche, dalla Puglia al Lazio e alla Sicilia, e che ha coinvolto tutta la cittadinanza segusina. Bambini, ragazzi, anziani, docenti, dirigenti scolastici, associazioni e istituzioni del territorio hanno dato vita ad una spettacolare “festa dell'Europa”, unica e originale, che si è svolta nella suggestiva scenografia dell'arena romana.

Partendo dal centro del paese hanno sfilato cavalli, cavalieri e dame brandendo la bandiera d'Europa, che poi si sono esibiti nell'arena romana insieme ad alcuni gruppi artistico-musicali. “Buon compleanno Europa” è un'iniziativa durata 3 giorni, organizzata dalle scuole membro della Rete Nazionale di Scuole Statali “Educare all'Europa”, in collaborazione con tutti gli altri istituti scolastici del territorio e supportata dalle principali istituzioni, sia locali che regionali e nazionali.

La Rete “Educare all'Europa”, fondata nel 2005 dalla Direzione Generali per gli Affari Internazionali del Miur per promuovere la dimensione europea dell'educazione, ha lanciato a gennaio, insieme alle scuole di Susa e Condove, il concorso per premiare l'idea che i ragazzi hanno di Europa e i principi fondatori della sua nascita: dignità umana, libertà, pace, democrazia, uguaglianza e integrazione. Si celebrano, infatti, i 20 anni dell'entrata in vigore del Trattato sull'Unione Europea (Maastricht 1993) e l'anno europeo dedicato ai diritti dei cittadini (2013).

Le scuole vincitrici sono state premiate dal prof. Alfredo Mazzocchi, coordinatore nazionale della Rete “Educare all'Europa”, dal sindaco di Susa, prof.ssa Gemma Amprino, dal sindaco di Condove, Piero Listello, dall’Ispettore Alessandro Militerno Dirigente dell'Ufficio Scolastico Provinciale di Asti e dal dirigente scolastico dell'IIS “Ferrari”, prof. Antonio Gentile. Tra calorosi applausi e l'entusiasmo dell'arena, colorata dallo sventolio delle bandiere d'Europa e di tutti gli Stati Membri, hanno ritirato il premio l'Istituto Comprensivo “Marchetti” di Senigallia che ha partecipato con gli alunni della Scuola Media , e il Liceo linguistico scientifico “Machiavelli” di Roma.

Uno spettacolo unico, qualcosa che solitamente viene ignorato dai media e dalle istituzioni: la scuola come cuore della cittadinanza europea e la creatività che anima bambini, ragazzi, docenti e dirigenti scolastici. Buon compleanno Europa da Susa!








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 24-05-2013 alle 17:50 sul giornale del 25 maggio 2013 - 1059 letture

In questo articolo si parla di attualità, Istituto Comprensivo Senigallia-Marchetti

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/NoS





logoEV
logoEV
logoEV