statistiche accessi

Acque agitate al Corinaldesi: a protestare sono gli studenti del serale

Istituto Tecnico Corinaldesi 1' di lettura Senigallia 21/05/2013 - Aria di protesta all'istituto tecnico commerciale e per geometri Corinaldesi. Gli studenti dei corsi serali di indirizzo ragioneria protestano per la difficoltà nel frequentare un corso in particolare.

A rendere “insostenibili” le lezioni sarebbe il comportamento di una insegnante un po' troppo sopra le righe.

“Non sappiamo più cosa fare -sbottano gli studenti che, dopo varie assemblee di istituto, chiedono ora al preside di intervenire- noi paghiamo per studiare e vogliamo poterci diplomare ma così non riusciamo. Una professoressa in particolare non svolge correttamente lezioni, si arrabbia se chiediamo chiarimenti e ha un approccio verbale un po' troppo aggressivo tanto da far spesso uscire in lacrime dall'aula le studentesse. Noi vogliamo solo poter seguire correttamente i corsi e per questo ci rivolgiamo nuovamente al preside, affinchè sostituisca la professoressa in questione con un altro docente”.

Una richiesta corale che arriva da una quarantina di studenti che frequentano la III, IV e V classe.






Questo è un articolo pubblicato il 21-05-2013 alle 08:42 sul giornale del 22 maggio 2013 - 4730 letture

In questo articolo si parla di scuola, attualità, giulia mancinelli, geometri, istituto tecnico corinaldesi, ragioneria, serale

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/Nd1





logoEV
logoEV
logoEV