Senigallia: non si fermano all'alt dei Carabinieri e finiscono in un fosso, gravi tre rumeni

1' di lettura Senigallia 21/05/2013 - Intorno alla mezzanotte tra lunedì e martedì tre rumeni non si sino fermati all'alt dei carabinieri mentre percorrevano via Raffaello Sanzio in direzione nord. Inseguiti dai militari i tre hanno urtato una Citroen C8 e sono finiti nel fosso all'atezza di Villa Torlonia. Feriti nell'urto sono stati ricovertai in ospedale.

L'urto è stato violento e i tre rumeni, due uomini ed una donna, dall'età apparente di 30-35 anni sono stati soccorsi prima dai Vigili del Fuoco che hanno messo in sicurezza l'auto, una Toyota Corolla e li hanno estratti dalle lamiere e poi dal 118 che li ha accompagnati in ospedale.

Al momento non ci sono notizie sulle loro condizioni come non è noto il perché della fuga.

Sul posto è intervenuta anche la Polizia.








Questo è un articolo pubblicato il 21-05-2013 alle 01:19 sul giornale del 21 maggio 2013 - 3599 letture

In questo articolo si parla di cronaca, michele pinto, vigili del fuoco, carabinieri, 118

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/NdW


Se le cose fossero andate come descritte, io non li avrei soccorsi. Li avrei lasciati lì. Almeno tutta la notte tra le lamiere.

Meglio prima soccorrere e poi chiedersi come sono andati i fatti.
Siamo uomini, non bestie.

dragodoro

21 maggio, 12:46
se erano uomini si fermavano all'alt.rnrnguarda caso succede sempre a persone non del luogo

purtroppo capita anche a quelli del luogo sigh....

I cittadini extracomunitari regolari commettono meno reati degli itialiani residenti.
Per gli irregolari la colpa è del buonismo della sinistra (che permette maglie grandi) e dei tagli della destra (hanno diminuito i fondi per i rimpiatri).
Non è stato scritto ne del perchè sono forse scappati ne se avevano commesso qualche reato.
Prima di dare giudizi attendiamo di conoscere ulteriori dati.

Quali fatti volete sapere? Saranno curati a spese nostre. Sanzionati ma non hanno i soldi. In carcere non ci vanno. Se ci vanno sono altri costi per la collettività. Tra un mese sono pronti a farne un'altra (speriamo non a Senigallia). Saluti a tutti.




logoEV
logoEV