statistiche accessi

Lite tra tunisini e senegalesi per una videocamera in via Raffaello Sanzio

polizia stradale 1' di lettura Senigallia 19/05/2013 - Lite per una videocamera nel parcheggio del Conad in via Raffaello Sanzio tra un tunisino e due senegalesi.

Erano circa le 17:40 di venerdì quando i tre extracomunitari sarebbero arrivati alle mani a causa di una trattativa di vendita per una telecamera Panasonic usata.

Secondo quanto ricostruito dalla Polizia Stradale intervenuta sul posto con due pattuglie, e con l’ausilio di una Volante del Commissariato, E.H., tunisino di 51 anni e la figlia I.H. di 25 anni, avrebbero tentato di riappropriarsi della videocamera ormai nelle mani dei senegalesi Y.S. di 40 anni e M.N. di 22 anni quando la discussione è degenerata.

Per riportare la calma è servito l’intervento delle forze dell’ordine che hanno poi identificato e segnalato le persone coinvolte, tutti residenti a Senigallia con regolare permesso di soggiorno.






Questo è un articolo pubblicato il 19-05-2013 alle 01:07 sul giornale del 20 maggio 2013 - 4365 letture

In questo articolo si parla di cronaca, senigallia, polizia stradale, lite, videocamera, Sudani Alice Scarpini

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/M92





logoEV
logoEV